Segui Keblog su Facebook:

Occorrono mesi perché un neonato impari a sorridere, ma che succede quando un bambino è praticamente cieco? Leopold Wilbur Reppond, un neonato di 4 mesi di Seattle, soffre di albinismo oculo-cutaneo, un’anomalia che altera gravemente la vista. Non aveva mai visto bene la sua famiglia, aveva solo sentito i suoi cari con le sue mani: riconosceva il papà sentendo la sua barba, e riconosceva al tatto il viso della mamma.

Grazie a degli speciali occhiali per neonati, al piccolo Leo è stata finalmente data la possibilità di vedere. Nel commovente video qui sotto, Erin, la madre di Leo, mette gli occhiali al suo bambino. Dopo qualche istante, il piccolo si accorge che qualcosa è cambiato, poi guarda in alto e vede sua madre per la prima volta, e sorride.

Leo è un neonato di 4 mesi che non ha mai visto bene sua mamma

occhiali-neonato-vede-mamma-per-la-prima-volta-sorride-leopold-3

Soffre di una rara anomalia che gli impedisce di vedere bene

occhiali-neonato-vede-mamma-per-la-prima-volta-sorride-leopold-2

Ma guarda che succede quando gli mettono degli occhiali!

occhiali-neonato-vede-mamma-per-la-prima-volta-sorride-leopold-1

Leo vede la mamma per la prima volta e sorride dalla gioia

occhiali-neonato-vede-mamma-per-la-prima-volta-sorride-leopold-4

FONTE boredpanda.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP