Segui Keblog su Facebook:

Spesso siamo i critici più severi di noi stessi, ma a volte questo può diminuire la nostra autostima. In questo esperimento sociale, è stato chiesto ai partecipanti di dare un voto al successo di una loro persona cara (la “cavia”), mostrando che spesso sembriamo persone di successo agli occhi degli altri ma non ai nostri.

Il video, che è stato creato dalla Strayer University (che si trova negli Stati Uniti) e da Aplus, fa parte di una campagna che vuole ridefinire letteralmente la parola “successo” lanciando una petizione al dizionario d’inglese Merriam Webster. Secondo la Strayer University, il 90% degli americani associa il successo con la felicità piuttosto che con “l’ottenimento o il raggiungimento di ricchezza, rispetto, o fama”, che è l’attuale definizione del dizionario Merriam-Webster della parola “successo”.

Le persone nel video erano spesso sorprese di vedere come i loro cari li valutano, perciò ricorda: dovremmo dire ai nostri cari quello che pensiamo di loro più spesso, e potremmo avere più successo di quanto ci sembri!

Altre info su strayer.edu | Aplus

FONTE boredpanda.com

Che ne pensi?

Autore

"Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non l'aver conosciuto" PPP