Segui Keblog su Facebook:

Perfino oggi che il mondo intero è stato mappato dal GPS, ci sono ancora preziosi tesori nascosti, tutti da scoprire. Dopo aver chiamato delle case d’asta, i nipoti dell’imprenditore Roger Baillon hanno scoperto che la raccolta di 60 automobili d’epoca dal 1930 al 1950 che erano lasciate ad arrugginire in dei capannoni nella fattoria di famiglia nella Francia occidentale, potrebbe valere 15.000.000 di Euro o più in asta.

Questi non sono le solite automobili vintage. Una Talbot-Lago nella collezione era stata precedentemente di proprietà del re egiziano Farouk e una Ferrari era stata utilizzata nelle riprese di un film con Jane Fonda. Insieme con la rara Maserati di questa collezione, Baillon aveva intenzione di realizzare un museo. Quando le cose non sono andate come previsto, tuttavia, ha dovuto vendere 50 vetture, e il resto della collezione è stato dimenticato.

La collezione sarà messa all’asta a Parigi il 6 febbraio 2015. Tutte le auto non idonee al ripristino saranno vendute per i pezzi di ricambio.

60-automobili-epoca-vintage-abbandonate-05

60-automobili-epoca-vintage-abbandonate-03

60-automobili-epoca-vintage-abbandonate-12

60-automobili-epoca-vintage-abbandonate-01

60-automobili-epoca-vintage-abbandonate-02

60-automobili-epoca-vintage-abbandonate-06

60-automobili-epoca-vintage-abbandonate-07

60-automobili-epoca-vintage-abbandonate-15

60-automobili-epoca-vintage-abbandonate-14

60-automobili-epoca-vintage-abbandonate-13

60-automobili-epoca-vintage-abbandonate-10

60-automobili-epoca-vintage-abbandonate-09

60-automobili-epoca-vintage-abbandonate-04

60-automobili-epoca-vintage-abbandonate-11

60-automobili-epoca-vintage-abbandonate-08

60-automobili-epoca-vintage-abbandonate-16

VIA dailymail.co.uk

Che ne pensi?

Tag