in , ,

“Ecco un giocattolo, così non mi dimentica”: bambino lascia il suo cucciolo al canile perché il padre lo picchia

Segui Keblog su Facebook:

Molti di noi vorrebbero tornare bambini, per rivivere un tempo in cui giocavamo felici senza pensieri e responsabilità. Ma capita che un bambino sia costretto a prendere una decisione difficile, per proteggere la vita di altri. È il caso di un ragazzino di 12 anni che ha abbandonato il suo cucciolo davanti ad un canile in una scatola, con all’interno anche un animale di peluche e un commovente biglietto in cui spiegava il suo gesto: voleva risparmiare al cucciolo l’ira del padre violento. Il ragazzino, che si è firmato Andrés, ha lasciato il suo cucciolo di pitbull davanti ad un rifugio per cani nello stato messicano di Michoacan il 13 febbraio. Un gruppo di volontari che aiutano i cani bisognosi ha condiviso la sua storia su Facebook: “Mi chiamo Andrés e ho 12 anni. Mia madre e io abbiamo deciso di lasciare il mio cane nelle vostre mani, per nasconderlo a mio padre perché sta pensando di venderlo. Ma lo maltratta e lo prende a calci. Un giorno lo ha preso a calci così forte che si è fatto male alla coda. Spero che voi possiate aiutarlo e prendervi cura di lui”, ha scritto nella lettera.

“Gli ho lasciato un animale di peluche, così non mi dimenticherà”.

Il bambino aveva messo il cucciolo in una scatola insieme ad un giocattolo e ad una lettera

"Ecco un giocattolo, così non mi dimentica": bambino lascia il suo cucciolo al canile perché il padre lo picchia

Non appena i volontari hanno condiviso la storia del bambino, hanno ricevuto più di 300 richieste di adozione per Rene, così hanno ribattezzato il cucciolo. Le richieste provenivano da tutto il paese.

"Ecco un giocattolo, così non mi dimentica": bambino lascia il suo cucciolo al canile perché il padre lo picchia

Il gruppo ha approfittato dell’interesse per ricordare a tutti che c’erano altri 120 cani che cercavano una famiglia amorevole.

Ecco la lettera firmata dal bambino

"Ecco un giocattolo, così non mi dimentica": bambino lascia il suo cucciolo al canile perché il padre lo picchia

“Se tutti aprissero il loro cuore e la loro casa agli altri cani come a questo cucciolo, adotterebbero tutti i cani del nostro rifugio”, hanno detto i volontari in un post su Facebook.

"Ecco un giocattolo, così non mi dimentica": bambino lascia il suo cucciolo al canile perché il padre lo picchia

Per quanto riguarda René, il gruppo ha portato il cucciolo ferito dai veterinari, che lo hanno sverminato. Si rimetterà presto.

"Ecco un giocattolo, così non mi dimentica": bambino lascia il suo cucciolo al canile perché il padre lo picchia

"Ecco un giocattolo, così non mi dimentica": bambino lascia il suo cucciolo al canile perché il padre lo picchia

What do you think?

Keblogger: Francesca Proietti

Appassionata di animali, fotografia, artigianato e viaggi, nonché keblogger sfegatata!

Altrove sul Web

Commenta

Commenta
    • Pensò ché gli uomini sono sempre più bestie feroci, ma dopo tutto mi consolo , perche questo bimbo ha dimostrato che arriverà una nuova generazione ché malgrado le difficoltà si impegna con cuore e un grande gesto il suo. ……peccato per il padre. …..??????

Lascia un commento