in

Coppia arrestata per aver gettato nel fiume un cane vivo legato a una roccia

Segui Keblog su Facebook:

La polizia britannica ha arrestato una donna di 31 anni e un uomo di 32 con l’accusa di “crudeltà verso gli animali” per aver gettato un cane vivo legato a una grossa pietra nel fiume Trent a Farndon, nel Nottinghamshire. Una donna di nome Jane Harper stava portando a passeggio i suoi cani insieme ad un’amica intorno alle 8:45 del 6 gennaio, quando ha visto il povero cane, un pastore belga femmina, mentre stava annegando nel fiume. La donna non ha esitato a tuffarsi in acqua per salvarla. La polizia di Newark ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un breve resoconto dell’accaduto e aggiornamenti sullo stato di salute del cane, il cui nome Bella era registrato sul suo microchip. In questo momento è sotto lo stretto controllo dei veterinari del posto e si sta lentamente riprendendo.

Coppia arrestata per aver gettato nel fiume un cane vivo legato a una rocciaImmagine: Polizia di Newark

La grossa pietra era stata messa in una borsa della spesa legata al guinzaglio del cane. “Anche se abbiamo eseguito un arresto, stiamo ancora chiedendo informazioni sulle circostanze dell’episodio, incluso il numero di persone coinvolte”, ha detto un agente ad alcuni media britannici.

Coppia arrestata per aver gettato nel fiume un cane vivo legato a una roccia

Immagine: Supporting Wildlife

“Sembrava un cane morto”, racconta la donna che lo ha trovato, “e poi ha battuto le palpebre, così ho chiesto alla mia amica di tenermi i cani e sono entrata in acqua”. “L’adrenalina è entrata in azione e dovevo tirare fuori quel cane”.

“Pensavamo che forse era rimasta intrappolata nel fiume, ma quando ho provato a tirarla fuori non riuscivo a spostarla. L’acqua era così torbida che all’inizio non riuscivo a vedere la roccia. Era orribile”.

La polizia ha anche pubblicato una foto della roccia a cui Bella era stata legata e sta tuttora continuando le indagini.

Coppia arrestata per aver gettato nel fiume un cane vivo legato a una rocciaImmagine: Polizia di Newark

Attraverso la pagina ufficiale su Facebook, l’ispettore di polizia di Newark, Heather Sutton, ha dichiarato che “la Gran Bretagna è senza dubbio una nazione di amanti degli animali, il che è stato dimostrato dall’enorme sostegno che abbiamo ricevuto dai cittadini per aiutare Bella e assistere i nostri agenti nelle indagini su questo caso particolarmente triste”.

Coppia arrestata per aver gettato nel fiume un cane vivo legato a una rocciaImmagine: Polizia di Newark

Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

What do you think?

Ora Tocca a Te, Commenta!

Commenta
  1. Sono assolutamente d’accordo. Bisogna punire duramente i vecchi padroni. Gli animali non sono bestie ma alcuni uomini si Questa vita non ha più valori, che schifo

  2. Penso che tutti quelli che maltrattato gli animali di qualsiasi specie non hanno diritto di vivere bene dovrebbe esserci una legge molto severa,trattare anche loro nello stesso modo in cui trattano i loro animali .le persone che si comportano così sono la peggior specie umana

  3. Qualunque azione malvagia venga fatta ad un essere vivente nn compatibile con l’amore e il rispetto deve essere punita severamente…ormai animali bambini anziani donne vengono abbandonati picchiati uccisi senza nessuna forma di scrupolo…xk’ ormai nn c’è più l’amore x la vita…

  4. Questa è una cattiveria immensa premeditato con cura Io per queste persone gli farei fare 2 anni di carcere e penso che chi fa male ad un animale sia una persona pericolosa x il genere umano

  5. Feccia solo tali si possono definire coloro che commettono tali crudeltà nei confronti di indifesi e innocenti. Io farei provare loro la stessa sensazione prima di chiuderli farli annegare..

Lascia un commento