in ,

L’abbraccio tra mamma gorilla e il suo neonato dà speranza per questa specie in pericolo

Segui Keblog su Facebook:

Sebbene la specie del gorilla di pianura occidentale sia una sottospecie di gorilla occidentale, essa include in realtà quasi tutti gli individui della specie. Si tratta di un animale in pericolo di estinzione, dato che anni di bracconaggio e deforestazione stanno riducendo drasticamente il numero di individui. Per questo, la notizia della nascita di un meraviglioso cucciolo di gorilla non può che essere accolta da un sentimento di speranza.

Mamma gorilla si chiama Kala e ha partorito il piccolo in compagnia del papà Jock presso lo zoo di Bristol, nel Regno Unito. Una mattina, i guardiani dello zoo hanno fatto visita all’area dei gorilla e hanno avuto una bella sorpresa: Kala aveva partorito in maniera naturale e stava cullando il suo piccolo.

Un cucciolo di gorilla in via di estinzione è nato presso lo zoo di Bristol

Cucciolo di gorilla nato allo zoo di BristolImmagine: Ben Birchall

Lynsey Bugg, la curatrice dei mammiferi allo zoo di Bristol, ha dichiarato: “Siamo tutti entusiasti. C’è qualcosa di molto speciale nel vedere un gorilla appena nato, sono una specie così iconica e carismatica”.

“Sapevamo che stava arrivando un cucciolo di gorilla ed eravamo in allerta da un po'”.

Il giorno prima, i guardiani erano andati a trovare la futura mamma gorilla per controllare le sue condizioni. Stava bene, era tranquilla e non destava preoccupazioni.

Il numero di individui di questa specie di gorilla si è ridotto drasticamente a causa della deforestazione e del bracconaggio

Cucciolo di gorilla nato allo zoo di Bristol


Immagine: Ben Birchall

Kala ha avuto una gravidanza anche l’anno scorso, ma al momento del parto ci sono state complicazioni e il piccolo non è purtroppo sopravvissuto. Per questo Lynsey e i suoi collaboratori erano in apprensione, e vedere che alla fine mamma gorilla ha partorito un bellissimo cucciolo in buona salute ha reso tutti felici.

“È molto attenta e si prende cura del suo piccolo”, ha continuato Lynsey, “È ancora presto ma siamo cautamente ottimisti. I primi segnali sono buoni e il neonato sembra essere di buone dimensioni e forte”.

Cucciolo di gorilla nato allo zoo di BristolImmagine: Ben Birchall

In molti hanno chiesto se è maschio o femmina, ma apparentemente è ancora presto per determinare il sesso del cuccio di gorilla. “Il sesso sei cuccioli di gorilla non è così facile da determinare e vogliamo dare qualche occhiata prima di esserne certi”, ha spiegato Lynsey.

Il neonato si unisce ad un gruppo di sei individui ospitati nello zoo, e fanno tutti parte di un programma per aiutare la sopravvivenza della specie.

Cucciolo di gorilla nato allo zoo di BristolImmagine: Ben Birchall

What do you think?

Keblogger: Anna Martini

Amo la fotografia, l'arte, il design... e tutto ciò che è creativo!

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento