Segui Keblog su Facebook:

Nella base scientifica più remota del mondo, la stazione Concordia in Antartide, lavorano 13 persone. Questi uomini vivono nel posto più isolato ed inospitale del pianeta, dove neanche i batteri riescono a sopravvivere. Per nove mesi all’anno nessuno può lasciare la base o arrivarci, le temperature sono troppo rigide per qualunque mezzo di trasporto.

Secondo Cyprien Verseux, glaciologo e astrobiologo della stazione, “è la zona più fredda della Terra, con temperature che arrivano ad oltre -80 °C in inverno. Abbiamo visto il sole di nuovo in agosto, dopo 3 mesi di oscurità. L’aria è estremamente secca e povera di ossigeno”. Nonostante le difficoltà, il lavoro che tecnici e scienziati svolgono in questo luogo è di vitale importanza, “Le ricerche fatte qui forniscono informazioni preziose sui cambiamenti climatici”, dice Verseux. “È grazie al progetto EPICA condotto qui che sappiamo che i livelli di gas serra, in particolare l’anidride carbonica ed il metano, sono molto più alti di quelli degli ultimi 800.000 anni”.

Il glaciologo, quando non è impegnato a raccogliere o studiare campioni condivide su Twitter l’incredibile esperienza di isolamento che lui ed i suoi colleghi stanno vivendo. Per divertimento lo scienziato ha condiviso alcuni “esperimenti” all’aperto e mostra ai suoi seguaci cosa succede quando cerchi di mangiare qualcosa a quelle temperature: tutto congelato all’istante, ovviamente! “Mangiamo cibo fresco all’inizio dell’inverno (non abbiamo nuovi rifornimenti dai primi di febbraio ai primi di novembre), quindi abbiamo a disposizione cibo per lo più congelato: dato che le temperature non sono mai positive, lo conserviamo solo in contenitori all’esterno”, racconta Verseux. Nelle immagini di seguito potrete farvi un’idea di quanto possano essere gelide le temperature in Antartide.

Altre info: Cyprien Verseux

Cyprien Verseux è un glaciologo e biologo, attualmente lavora alla base scientifica più remota del mondo: la Concordia in Antartide

Cucinare All'aperto In Antartide Cyprien Verseux

Quando non è impegnato a fare ricerche sul clima di epoche passate, Cyprien condividere la sua esperienza di vita in questo ambiente estremo su Twitter

Cucinare All'aperto In Antartide Cyprien Verseux

Solo per divertimento, Cyprien ha deciso di andare fuori e provare a “cucinare”, scattando foto di diversi tipi di alimenti

Cucinare All'aperto In Antartide Cyprien Verseux

Era solo un gioco ma le immagini che sfidano la gravità illustrano vividamente l’assoluta intensità del freddo laggiù in Antartide

Cucinare All'aperto In Antartide Cyprien Verseux

Cucinare All'aperto In Antartide Cyprien Verseux

Cucinare All'aperto In Antartide Cyprien Verseux

Cucinare All'aperto In Antartide Cyprien Verseux

Cucinare All'aperto In Antartide Cyprien Verseux

Cucinare All'aperto In Antartide Cyprien Verseux

Cucinare All'aperto In Antartide Cyprien Verseux

Cucinare All'aperto In Antartide Cyprien Verseux

Cucinare All'aperto In Antartide Cyprien Verseux

Che ne pensi?

Tag