in

Ritratti di rockstar cinesi immaginate come templi monumentali

Segui Keblog su Facebook:

L’artista cinese DU Kun nutre da tempo un certo amore per la musica e le rockstar. Il pittore (e musicista egli stesso) di Pechino è affascinato dalla creazione di musica, dalla fama, e dall’aura intangibile delle rockstar, qualcosa che egli cerca di catturare con questi ritratti (simili a templi) di famosi artisti rock cinesi intitolato “Revels of the Rock Gods”.

Ogni dipinto ad olio raffigura il volto di un musicista come se fosse un tempio costruito in devozione a un dio, e prende in prestito elementi dall’architettura buddista e confuciana. Gli occhi sono raffigurati come finestre, rami degli alberi o cascate al posto dei capelli fluenti, e la superficie della pelle è costituita da facciate di legno ornate con oro.

Altre info su kunkundu

dipinti-ritratti-rockstar-cinesi-templi-du-kun-09

dipinti-ritratti-rockstar-cinesi-templi-du-kun-08

dipinti-ritratti-rockstar-cinesi-templi-du-kun-03

dipinti-ritratti-rockstar-cinesi-templi-du-kun-07

dipinti-ritratti-rockstar-cinesi-templi-du-kun-06

dipinti-ritratti-rockstar-cinesi-templi-du-kun-01

dipinti-ritratti-rockstar-cinesi-templi-du-kun-05

dipinti-ritratti-rockstar-cinesi-templi-du-kun-04

dipinti-ritratti-rockstar-cinesi-templi-du-kun-10

dipinti-ritratti-rockstar-cinesi-templi-du-kun-02

Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

What do you think?

0 Punti
Mi Piace

Tocca a te, lascia un commento!

Lascia un commento