Segui Keblog su Facebook:

E dopo avere visto a Barcellona la casa che sorride (ma forse il suo è più un ghigno), vi mostriamo la casa teschio. Stavolta siamo a New York, nel distretto di Greenpoint, e l’artista in questione è Greg Suits.

Lo street artist, soprannominato Suitswon, ha trasformato un fatiscente edificio in un cranio gigante, sfruttando due grandi fori presenti in una parete, in parte crollata.

La street art riesce nuovamente a rinnovare l’immagine di un luogo in decadenza, trasformandolo in qualcosa di inusuale. Vi mostriamo le foto dell’edificio fotografato da Raphael Gonzalez.

Altre info: Greg Suits | Raphael Gonzalez

edificio-teschio-street-art-new-york-greg-suits-3

edificio-teschio-street-art-new-york-greg-suits-4

edificio-teschio-street-art-new-york-greg-suits-1

edificio-teschio-street-art-new-york-greg-suits-5

edificio-teschio-street-art-new-york-greg-suits-2

edificio-teschio-street-art-new-york-greg-suits-6

Altrove sul Web

FONTE ufunk.net

Che ne pensi?

Tag