in ,

15 foto esilaranti mostrano cosa vuol dire veramente essere genitore

Segui Keblog su Facebook:

Crescere i propri figli è forse l’avventura più straordinaria che si possa fare, ma anche la più impegnativa. I bambini sono fiori, osservarli e interagire con loro è un’esperienza che riempie il cuore, e vederli crescere rappresenta è il viaggio di una vita. Ma non è tutto rose e fiori.

Vogliamo mostrarvi una galleria di immagini postate da genitori alle prese con piccoli incidenti e marachelle dei loro figli. Foto che mostrano quanto duro sia il mestiere del genitore, ma che ci ricordano anche che, spesso, il modo migliore per affrontare una situazione è riderci sopra.

Aggiungi anche tu la foto di una marachella dei tuoi figli tramite il pulsante in basso, e non dimenticare che la classifica la decidi tu mettendo “mi piace” sotto le tue preferite!


Molte persone molto giovani sognano di avere un giorno dei figli, una famiglia. Ma c’è una differenza tra l’immaginario di un’adolescente e la realtà delle cose, e questa differenza è spesso piuttosto comica.

C’è chi dice spiritosamente che l’evoluzione della specie umana ha fatto in modo che il ricordo della prima gravidanza e dei primi anni di maternità scompaia quasi del tutto, perché se così non fosse non si farebbe mai un altro figlio, e si sconsiglierebbe a tutti questa esperienza.

Avere dei figli ha certamente i suoi pro e contro. Ma, in realtà, è persino sbagliato parlare di “contro”, o di svantaggi, perché si tratta semplicemente di aspetti della realtà da accettare. Dobbiamo semplicemente essere bravi ad accompagnarli.

Diciamo la verità, la maggior parte delle difficoltà dell’avere figli è solitamente a carico delle donne. Durante la gravidanza, ad esempio, si deve affrontare stanchezza, sovrappeso, privazioni alimentari e mal di schiena.

Il parto, naturalmente, rappresenta un momento fisicamente difficile: travaglio, cesareo, ecc. mettono la donna a dura prova, e capita di sovente che qualcuna dica “Mai più!”.

Dopo il parto, poi, arriva il momento dell’allattamento al seno, per molte donne una delle prove più difficili che si siano mai affrontate.

Dal punto di vista del papà, per quanto riguarda la gravidanza e il parto, non ci sono molti svantaggi dato che devono più che altro sostenere la futura mamma durante questo periodo. Ma una volta nato il bambino, il ruolo del papà diventa più attivo.

Una cosa è certa: quando nasce un figlio, il mondo cambia. Cambiano le tue idee, le tue opinioni, e inizi a sentire che niente importa al mondo quanto il bene di tuo figlio o di tua figlia. Magari ti può svegliare nel cuore della notte, vomitare addosso, mordere, fare la cacca o la pipì sulle gambe… la lista dei “contro” può essere lunga, ma quando si addormenta su di te o ti guarda negli occhi, ti dimentichi di tutto.

#3 Nel caso qualcuno si stia chiedendo come stiamo, questo è mio figlio di 3 anni mentre pulisce il vasino con il mio spazzolino da denti

5 Points
Mi Piace

    #4 Mio figlio si rifiuta di mangiare la frittata perché ci sono delle “macchie scure”. Sono i denti della forchetta

    5 Points
    Mi Piace

      #7 Entrambi imperturbabili dopo la loro esperienza con il tagliacapelli alle 5 del mattino

      4 Points
      Mi Piace

        #8 Un tipico compleanno ai tempi del COVID-19

        4 Points
        Mi Piace

          #9 Un’immagine che cattura perfettamente la vita di un genitore

          4 Points
          Mi Piace

            #10 Ho una figlia, quindi sono sempre carina

            4 Points
            Mi Piace

              #11 La cameretta dei bambini non si riscaldava. Ho smontato la loro presa d’aria e ora ho un’ottima immagine per illustrare com’è avere 4 figli

              3 Points
              Mi Piace

                #12 Sono entrata in bagno e c’era mio figlio che “lavava” un libro che aveva trovato: “Rendere il tuo matrimonio a prova di bebè”

                3 Points
                Mi Piace

                  #13 “Mamma, ha troppo caldo e ha bisogno di un ventilatore”, ecco come inizia questa meravigliosa mattina

                  3 Points
                  Mi Piace

                    #14 Quando tuo figlio impara l’alfabeto e te lo vuole mostrare in macchina

                    3 Points
                    Mi Piace

                      #15 Il modo preferito di mia figlia per rinfrescarmi dopo una lunga corsa in una giornata calda

                      3 Points
                      Mi Piace

                        #16 Qualcuno ha trovato la schiuma da barba

                        Inserito da

                        2 Points
                        Mi Piace

                          Aggiungi la tua immagine

                          Immagine Video Embed

                          This field is required

                          Trascina qui le immagini

                          You don't have javascript enabled. Media upload is not possible.

                          Immagine da URL

                          Dimensione massima file: 16 MB.

                          Processing...

                          This field is required

                          Drop Video Here

                          You don't have javascript enabled. Media upload is not possible.

                          esempio: https://www.youtube.com/watch?v=WwoKkq685Hk

                          Aggiungi

                          Some of the supported services:

                          Dimensione massima file: 10 MB.

                          Processing...

                          This field is required

                          esempio: https://www.youtube.com/watch?v=WwoKkq685Hk

                          Some of the supported services:

                          Processing...

                          Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

                          What do you think?

                          10 Points
                          Mi Piace

                          Keblogger: Francesca Proietti

                          Appassionata di animali, fotografia, artigianato e viaggi, nonché keblogger sfegatata!

                          Ora Tocca a Te, Commenta!

                          Lascia un commento