Segui Keblog su Facebook:

Il suo vero nome è stato F_MU1, ma è conosciuta come Elephant Queen per via delle dimensioni notevoli e del portamento fiero ed elegante che la contraddistinguevano. Parliamo al passato perché il bellissimo elefante è venuto da poco a mancare. Di questo esemplare, indicato come tusker (o super-tusker), cioè un tipo di elefante che ha proprietà genetiche che gli garantiscono grandi dimensioni e soprattutto grandi zanne, restano però delle bellissime foto, scattate due settimane prima della sua morte dal britannico Will Burrard-Lucas. Un bellissimo servizio fotografico che vede la collaborazione del fotografo con due organizzazioni che si occupano di conservare e gestire la fauna selvatica della regione, la Tsavo Trust e il Kenya Wildlife Service. Secondo una ricerca condotta tra il 2002 e il 2011 da Maisels et al, chiamata “Save the Elephants”, la popolazione mondiale di elefanti è stata ridotta del 62% è la causa principale è la crescente domanda di avorio in Estremo Oriente.

Altre info: Will Burrard-Lucas | Tsavo Trust | Kenya Wildlife Service

F_MU1 è stato uno straordinario elefante con enormi zanne, che ha vissuto per oltre 60 anni conducendo una vita tranquilla e riuscendo a sfuggire ai bracconieri. Purtroppo la siccità e la mancanza di cibo hanno contribuito alla sua dipartita. Questo servizio fotografico celebra la sua lunga e pacifica esistenza ed è una testimonianza del lavoro di conservazione delle organizzazioni che si battono per la salvezza di tutti gli elefanti. “Era magra e vecchia ma avanzò con maestosa grazia. Le sue zanne erano così lunghe che raschiavano il terreno di fronte a lei. Era come una reliquia di un’epoca passata”, ha detto Burrard-Lucas, e ancora “Se ci fosse una regina degli elefanti, sarebbe stata sicuramente lei”.

Guarda il video girato da Will Burrard-Lucas durante il suo viaggio:

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag