44 tragiche foto scattate all’interno del campo di concentramento nazista di Bergen-Belsen

    Suddiviso in diverse sezioni, nel campo i prigionieri erano divisi per etnia o nazionalità, isolati l'uno dall'altro, e circondati da filo spinato.
    Segui Keblog su Facebook:

    Nel campo di concentramento di Bergen-Belsen, in Germania, morirono 50.000 prigionieri nell’arco di 5 anni, tra cui Anna Frank e la sorella Margot. 35.000 morirono di tifo nei primi cinque mesi del 1945. A causa della detenzione in questo luogo di tortura, morirono altri 13.000 uomini dopo la liberazione britannica del 1945: tutti ex detenuti troppo malati o denutriti per riprendersi.

    Secondo l’Enciclopedia dell’Olocausto del United States Holocaust Memorial Museum, l’esercito tedesco fondò il sito nel 1940 e fu chiamato così per le due città di Bergen e Belsen, di cui il campo era a sud.

    Nato come campo di prigionieri di guerra si trasformò rapidamente sotto il comando delle SS in un tradizionale campo di concentramento, dove migliaia di uomini, donne e bambini trovarono la morte. Suddiviso in 2 sezioni principali, il campo residenziale (Aufenthaltslager) e il campo di detenzione (Häftlingslager), circondati entrambi da filo spinato, nel campo i prigionieri erano ulteriormente divisi per etnia o nazionalità e isolati l’uno dall’altro. Sebbene non fossero presenti camere a gas, i detenuti soccombevano al tifo, alla tubercolosi, alla fame e alle torture. Di seguito vi mostreremo una serie di fotografie dure e drammatiche, non adatte agli animi più sensibili, che testimoniano le atrocità vissute e subite da migliaia di persone. Per non chiudere gli occhi, per non dimenticare cosa l’uomo è in grado di fare.

    1. Un’istantanea della vita quotidiana nell’alloggio maschile di Bergen-Belsen. I prigionieri furono rinchiusi, volutamente indeboliti e affamati

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania

    Keystone-France/Gamma-Keystone/Getty Images

    2. Quando gli Alleati liberarono il campo, costrinsero le SS a trasportare i morti in una fossa comune per affrontare quello che avevano fatto

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania Galerie Bilderwelt/Getty Images

    3. Molte delle persone in questa fossa comune erano donne e bambini. 1945

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania Keystone-France/Gamma-Rapho/Getty Images

    La popolazione di Bergen-Belsen era in gran parte composta da ebrei. I restanti gruppi comprendevano Testimoni di Geova e omosessuali, prigionieri politici, prigionieri di guerra, rom e “asociali”. Nell’ultima categoria finiva chiunque fosse ritenuto inadatto alla società nazista tedesca.

    4. Non c’erano camere a gas a Bergen-Belsen ma la maggior parte dei prigionieri morì per fame, superlavoro, malattie e una grave epidemia di tifo

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania George Rodger/The LIFE Picture Collection/Getty Images

    5. Una delle tante baracche sovraffollate del campo che aumentava la diffusione delle malattie. Questa baracca era chiamata “l’infermeria”

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania Keystone-France/Gamma-Rapho/Getty Images

    16. Anna Frank e sua sorella Margot furono internate in questo campo. Entrambe sono morte qui poco prima della liberazione, Anna solo un mese prima

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania Keystone-France/Gamma-Rapho/Getty Images

    7. I prigionieri mangiavano qualsiasi pezzo di cibo che riuscivano a trovare. A migliaia morirono di fame

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen GermaniaKeystone-France/Gamma-Rapho/Getty Images

    8. Detenute affamate trascinano un malato in una coperta dopo la liberazione del campo

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania Galerie Bilderwelt/Getty Images

    Negli ultimi mesi prima dell’arrivo degli alleati, il campo di concentramento andò completamente fuori controllo. L’arrivo di sempre più prigionieri, a causa del collasso del fronte orientale, aveva peggiorato ulteriormente le condizioni dei prigionieri. Il numero degli internati al 1º dicembre 1944 era di 15.257, il 15 aprile era arrivato a circa 60.000, di persone ormai estenuate dal viaggio, malate o denutrite. Cibo e acqua mancavano e la situazione igienica sanitaria precipitò: il numero di morti per malnutrizione e malattia, principalmente tifo, aumentò esponenzialmente.

    9. Una donna affetta da tifo attende le cure mediche

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania Galerie Bilderwelt/Getty Images

    10. Queste persone furono uccise poco prima che i nazisti lasciassero il campo. Erano ebrei, rom e prigionieri che si opponevano ai nazisti. 1945

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania Keystone-France/Gamma-Keystone/Getty Images

    11. L’unico forno crematorio del campo

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania Galerie Bilderwelt/Getty Images

    Quando il 15 aprile 1945 gli alleati, inglesi e canadesi della 11° Divisione Corazzata dell’esercito britannico, arrivarono a Bergen-Belsen si trovarono di fronte ad uno spettacolo drammatico: 60.000 prigionieri in un campo da 10.000 persone, moribondi e stremati, e migliaia di corpi accatastati intorno al campo. La struttura dovette essere bruciata con i lanciafiamme per fermare l’epidemia di tifo e l’infestazione da pidocchi e ci vollero settimane per riportare la situazione sotto controllo. Questo però non riuscì ad evitare la morte di ulteriori 13.000 persone ormai in condizioni drammatiche e impossibili da salvare.

    12. Il crematorio di Bergen-Belsen che trasformò migliaia di innocenti in cenere

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania Galerie Bilderwelt/Getty Images

    13. Migliaia di cadaveri emaciati furono semplicemente ammucchiati su un camion e sepolti in una fossa comune dopo la liberazione del campo. 1945

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania U.S. Army/Getty Images

    14. I servizi igienici erano inesistenti così come l’acqua pulita

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania Galerie Bilderwelt/Getty Images

    15. 13.000 prigionieri sono morti dopo la liberazione dal campo a causa di malattie e fame. Quelli non sepolti in fosse comuni per combattere la diffusione del tifo sono stati collocati in bare primitive come queste

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania Galerie Bilderwelt/Getty Images

    16. Ufficiali della 2° armata britannica e due ufficiali della Wehrmacht negoziano un accordo sul trasferimento del territorio neutrale, che Bergen-Belsen divenne in seguito alla liberazione. L’undicesima divisione corazzata successivamente occupò il campo. 12 aprile 1945

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania Galerie Bilderwelt/Getty Images

    17. Soldati delle SS caricano prigionieri sterminati su camion di sepoltura. 13.000 prigionieri che riuscirono a sopravvivere fino alla liberazione del campo poco dopo morirono di malattie

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania Universal History Archive/UIG/Getty Images

    18. Le forze britanniche liberarono il campo il 15 aprile 1945

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania Bettmann/Getty Images

    19. Si è scoperto che le baracche erano in grado di ospitare circa 30 persone, in molti casi ne detenevano fino a 500

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania Keystone-France/Gamma-Rapho/Getty Images

    20. Un sopravvissuto malato di tifo

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania Galerie Bilderwelt/Getty Images

    21. Due bambini morenti assistono all’arrivo degli alleati. 15 aprile 1945

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania Galerie Bilderwelt/Getty Images

    22. Il “Large Women’s Camp” doveva essere costruito nel gennaio del 1945 per accogliere un afflusso di donne prigioniere. Nel marzo del 1945 vi erano detenute 30.387 donne

    Foto Campo Di Concentramento Nazista Di Bergen-Belsen Germania Keystone-France/Gamma-Keystone/Getty Images

    Altrove sul Web

    Che ne pensi?

    Tag