Segui Keblog su Facebook:

A volte siamo così innamorati delle fiabe o dei cartoni animati che ci viene voglia di portarne un pezzetto nella nostra vita reale o addirittura desiderare di vivere quelle storie. Attenzione però, perché a volte i desideri possono diventare realtà. È questo il caso della storia che vi vogliamo raccontare oggi, quella della gatta Duchessa e della sua famiglia che, l’abbia desiderato o no, si è trovata a vivere la storia di un cartone animato.

Siamo ormai abituati a vedere foto di gatti divertenti, magari dal veterinario, o ammirare il loro proverbiale stato liquido, ma questa storia è stata una vera sorpresa per la famiglia di Duchessa, che certo non si aspettava una tale trasposizione.

Altre info: Duchess and Kittens

Questa gatta bianca è Duchessa ed è recentemente diventata famosa

Chiamano la loro gatta Duchessa e lei partorisce tutto il cast degli Aristogatti

La gatta era stata adottata nel 2018 dalla signora Shelby Sewell-Lopez, che vive in Texas. Duchessa non era in buona salute, era molto fragile, i suoi peli cadevano, aveva un’ernia e ogni parassita che un gatto può avere. Insomma, non se la passava proprio bene. Ma grazie all’amore e alle cure di Shelby, Duchessa si è rimessa in sesto ed è diventata una bellissima gatta con un carattere docile e calmo (tranne quando c’è un aspirapolvere nei paraggi).

Un giorno, Duchessa è stata trovata in un armadio accanto a qualcosa che sembrava un topo

Chiamano la loro gatta Duchessa e lei partorisce tutto il cast degli Aristogatti

La sua nuova famiglia pensava che Duchessa fosse sterilizzata, e per questo non si preoccupava troppo sei suoi “incontri”. Ma un giorno l’hanno trovata in un armadio al piano di sopra accanto a qualcosa che sembrava essere un topo. Ma si erano sbagliati!

Il topo era in realtà un gattino appena nato a cui sono seguiti altri tre

Chiamano la loro gatta Duchessa e lei partorisce tutto il cast degli Aristogatti

Il “topo” risultò essere Bizet (Berlioz), il primogenito di Duchessa, seguito da Minou (Marie) e Matisse (Toulouse). La sorpresa in famiglia è stata tanta ma la situazione sembrò finalmente calma, ma poi è spuntato il “gattino bonus” Blue. Blue non fa parte del cast degli Aristogatti ma Shelby dice che è molto affettuoso ed è quello che trascorre più tempo con i suoi amici umani. Duchessa è una mamma amorevole che non lascia mai i suoi micetti. Anche quando i gattini sono cresciuti e hanno iniziato ad esplorare la casa, li accompagnava sempre.

Ma i proprietari della gatta hanno notato qualcos’altro: i gattini erano esattamente come i personaggi degli Aristogatti

Chiamano la loro gatta Duchessa e lei partorisce tutto il cast degli Aristogatti

Persino i generi coincidono con il cartone animato, così hanno deciso di chiamarli rispettivamente Marie, Toulouse e Berlioz.

Naturalmente, separare questo adorabile gruppetto non era un’opzione

Chiamano la loro gatta Duchessa e lei partorisce tutto il cast degli Aristogatti

Anche se hanno deciso quasi subito di tenere tutti i gattini, ci è voluto un po’ per convincere il marito di Shelby.

Chiamano la loro gatta Duchessa e lei partorisce tutto il cast degli Aristogatti

Ecco Minou

Chiamano la loro gatta Duchessa e lei partorisce tutto il cast degli Aristogatti

Matisse

Chiamano la loro gatta Duchessa e lei partorisce tutto il cast degli Aristogatti

Bizet

Chiamano la loro gatta Duchessa e lei partorisce tutto il cast degli Aristogatti

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag