in

Gun Country: una mappa degli Stati Uniti formata da 150 armi giocattolo

Segui Keblog su Facebook:

L’artista Michael Murphy ha recentemente creato una controversa installazione dal nome Gun Country, rappresentata da una mappa degli Stati Uniti formata da un insieme di 150 armi giocattolo. Le armi di plastica usate in questa installazione sono sospese in aria grazie a dei fili trasparenti, rendendo la mappa visibile solo guardandola di fronte.

Murphy ha raccontato che non è né pro né contro l’attuale politica delle armi negli USA. Il lavoro mira semplicemente a sollevare il dibattito e stimolare conversazioni riguardo il tema: “Ogni spettatore con cui ho discusso l’opera sembra incline a esternare il suo pensiero riguardo il tema delle armi. Attraverso questo dibattito ispirato dall’opera, spero che la gente cominci a pensare in maniera più critica riguardo la loro posizione sul tema delle armi personali o su temi correlati alle armi”.

Questa installazione è stata creata per l’annuale competizione d’arte ArtPrize e può essere ammirata sulla terrazza dell’Urban Institute for Contemporary Arts nel West Michigan.


gun-country-mappa-usa-armi-michael-murphy6

gun-country-mappa-usa-armi-michael-murphy5

gun-country-mappa-usa-armi-michael-murphy4

gun-country-mappa-usa-armi-michael-murphy3

gun-country-mappa-usa-armi-michael-murphy2

gun-country-mappa-usa-armi-michael-murphy1

[fonte]

What do you think?

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento