in

36 immagini affascinanti raccontano fatti e mostrano creature stupefacenti del passato

Lo studio del passato è un viaggio affascinante alla scoperta dei nostri predecessori e, andando sempre più indietro nel tempo, di creature stupefacenti ed enormi come i dinosauri. Attraverso il ritrovamento di scheletri e reperti fossili gli scienziati possono ricostruire le tappe della storia e le fasi evolutive del nostro pianeta; i dati che condividono ci consentono di immaginare com’era la vita milioni di anni fa.

Su Reddit esiste un gruppo chiamato “Nature Was Metal” in cui i membri, come paleontologi virtuali, “scavano” online alla ricerca di immagini di esseri viventi estinti e di fatti interessanti che riguardano il nostro passato. Di seguito troverete alcuni dei post più affascinanti, tra cui potrete scegliere i vostri preferiti cliccando su “mi piace”!

#1 Scheletro di Titanoboa

56 Punti
Mi Piace

Lascia un commento

    #2 “Dogor” un cucciolo di 18.000 anni scoperto nel permafrost siberiano. È così ben conservato che il naso e i baffi sono ancora per lo più intatti

    immagini storia dinosauri fossili

    Fonte

    Secondo gli scienziati, il cucciolo al momento della morte aveva meno di due mesi, ma la causa del decesso non è ancora stata determinata. L’esemplare, che dal genoma è risultato un maschio, è stato ribattezzato Dogor, “amico” nella lingua Yakut, e potrebbe risultare il cane addomesticato più antico mai ritrovato. (Altre foto qui)

    41 Punti
    Mi Piace

    Lascia un commento

      #3 L’unico fossile intatto al mondo di una balena primitiva (il Basilosauro risalente a circa 40 milioni di anni fa) è stato scoperto durante uno scavo a Wadi Al-Hitan in Egitto

      40 Punti
      Mi Piace

      Lascia un commento

        #4 Quetzalcoatlus, l’animale volante più grande di sempre!

        immagini storia dinosauri fossili

        Fonte

        38 Punti
        Mi Piace

        Lascia un commento

          #5 Circa 26000 anni fa questo cucciolo di leone fu abbandonato in una grotta siberiana da sua madre che non tornò più, probabilmente uccisa

          Incapace di nutrirsi, il cucciolo soprannominato Sparta morì di fame e da allora è rimasto perfettamente conservato.

          38 Punti
          Mi Piace

          Lascia un commento

            #6 Potrebbe non sembrare molto interessante, ma questa minuscola alga verde di miliardi di anni fa è l’antenata di tutte le piante terrestri sulla Terra

            37 Punti
            Mi Piace

            Lascia un commento

              #7 Scheletro di Brachiosaurus

              37 Punti
              Mi Piace

              Lascia un commento

                #8 Resti di un gigante, l’Argentinosaurus

                37 Punti
                Mi Piace

                Lascia un commento

                  #9 Una tartaruga di 10 milioni di anni fa

                  37 Punti
                  Mi Piace

                  Lascia un commento

                    #10 Le dimensioni di un Megalodonte a confronto con quelle umane

                    36 Punti
                    Mi Piace

                    Lascia un commento

                      #11 Ricostruzione obsoleta di un Neanderthal a confronto con una ricostruzione scientificamente accurata di un Neanderthal

                      36 Punti
                      Mi Piace

                      Lascia un commento

                        #12 Uomini di Neanderthal secondo l’artista Tom Björklund. Tra tutte le opere d’arte sui Neanderthal che ho visto, queste sono quelle che li umanizzano di più

                        36 Punti
                        Mi Piace

                        Lascia un commento

                          #13 Scheletro di Archelon Ischyros, una tartaruga marina vissuta nel Cretaceo superiore

                          35 Punti
                          Mi Piace

                          Lascia un commento

                            #14 Indohyus, il primo antenato noto della balena

                            Oggi le balene vivono nelle profondità degli oceani, ma 50 milioni di anni fa camminavano sulla terra ed avevano quattro zampe. Nonostante le dimensioni simili a quelle di un procione, l'indohyus era piuttosto pesante: ciò era causato dall'insolito ispessimento delle pareti ossee, caratteristica che rendeva l'animale adatto a vivere sott'acqua. Inoltre era dotato di una dentatura piuttosto simile a quella dei cetacei, e di una flangia ossea dell'orecchio medio, sempre tipica dei cetacei, che amplificava probabilmente le sue capacità uditive sott'acqua.

                            34 Punti
                            Mi Piace

                            Lascia un commento

                              #15 Confronto tra il cranio di un Sarcosuchus e un coccodrillo del Nilo

                              34 Punti
                              Mi Piace

                              Lascia un commento

                                #16 L’ultima foto scattata a un leone selvaggio di Barberia. Scattata nel 1924

                                34 Punti
                                Mi Piace

                                Lascia un commento

                                  #17 Immagina quanto doveva essere enorme questo mammut… Zanna di un mammut lanoso in Siberia

                                  34 Punti
                                  Mi Piace

                                  Lascia un commento

                                    #18 La lotta tra un Raptor e un Protoceratops conservata nella sabbia

                                    34 Punti
                                    Mi Piace

                                    Lascia un commento

                                      #19 Un dinosauro di 120-145 milioni di anni con due teste è stato trovato a Yixian, in Cina

                                      33 Punti
                                      Mi Piace

                                      Lascia un commento

                                        #20 Artiglio di granchio opalizzato

                                        Se si è formata una cavità perché un osso o una conchiglia sono stati sepolti nella sabbia o nell'argilla, che in seguito è diventata roccia, e le condizioni sono giuste per la formazione dell'opale, l'opale forma una replica fossile dell'oggetto originale che è stato sepolto.

                                        33 Punti
                                        Mi Piace

                                        Lascia un commento

                                          #21 Sue è il più grande T.Rex trovato finora, con il 90% del corpo completo

                                          33 Punti
                                          Mi Piace

                                          Lascia un commento

                                            #22 I fossili di crinoidi, che una volta si pensava fossero monete fatate, si possono trovare in alcuni fiumi del Regno Unito

                                            32 Punti
                                            Mi Piace

                                            Lascia un commento

                                              #23 Aracnide preistorico simile a un ragno trovato conservato nell’ambra

                                              31 Punti
                                              Mi Piace

                                              Lascia un commento

                                                #24 La diversità tra Homo Erectus nel mondo. L’Homo Erectus è esistito per 1,9 milioni di anni ed è stata la specie umana di maggior successo

                                                31 Punti
                                                Mi Piace

                                                Lascia un commento

                                                  #25 Un uomo di Neanderthal con suo figlio. Ricostruzione realizzata dai fratelli Kennis

                                                  30 Punti
                                                  Mi Piace

                                                  Lascia un commento

                                                    #26 Questo non è un fossile di dinosauro. È una mummia

                                                    Un Nodosauro di 110 milioni di anni è stato trascinato in mare da un fiume in piena, è affondato, è atterrato sulla schiena ed è stato schiacciato sul fondo dell'oceano. È così ben conservato che ha ancora l'intestino e pesa 2.500 delle sue 3.000 libbre (1360 kg) originali

                                                    30 Punti
                                                    Mi Piace

                                                    Lascia un commento

                                                      #27 Un dente di Megalodonte rispetto a un dente del grande squalo bianco!

                                                      30 Punti
                                                      Mi Piace

                                                      Lascia un commento

                                                        #28 Fossili di crinoidi dettagliati di 250 milioni di anni fa

                                                        29 Punti
                                                        Mi Piace

                                                        Lascia un commento

                                                          #29 Ricostruzione di Sue, il T. Rex, nel Field Museum di Chicago

                                                          29 Punti
                                                          Mi Piace

                                                          Lascia un commento

                                                            #30 Femore di un triceratopo (a sinistra) confrontato con un femore di elefante

                                                            28 Punti
                                                            Mi Piace

                                                            Lascia un commento

                                                              #31 Scheletro di spinosauro

                                                              27 Punti
                                                              Mi Piace

                                                              Lascia un commento

                                                                #32 Lucertola di 23 milioni di anni trovata in un fossile

                                                                27 Punti
                                                                Mi Piace

                                                                Lascia un commento

                                                                  #33 La zampa di un Moa gigante, una specie estinta originaria della Nuova Zelanda. Le femmine di questi uccelli raggiungevano i 3,6 metri di altezza

                                                                  27 Punti
                                                                  Mi Piace

                                                                  Lascia un commento

                                                                    #34 Una foto di Toughie, ultimo esemplare di una rana arboricola endemica di Panama. Catturata da adulta a Panama nel 2005, è morta in cattività il 26 settembre 2016, senza che i ricercatori siano riusciti a trovargli una compagna

                                                                    I ricercatori pensano che le rane di questa specie siano state sterminate da un fungo chitride che colpisce la cute degli anfibi, di solito con conseguenze letali. Per questo motivo Toughie, dopo il ritrovamento a Panama, era stata messa in cattività.

                                                                    22 Punti
                                                                    Mi Piace

                                                                    Lascia un commento

                                                                      #35 Coda di un dinosauro di 99 milioni di anni, il primo mai scoperto. Perfettamente conservato, ancora ricoperto di piume

                                                                      22 Punti
                                                                      Mi Piace

                                                                      Lascia un commento

                                                                        #36 Nel 1982, il fumetto “The Far Side” chiamò scherzosamente le punte sulla coda di uno stegosauro “thagomizer”. Un paleontologo dopo aver letto il fumetto si rese conto che non esisteva alcun nome ufficiale per le punte e iniziò a usare proprio quella parola; “Thagomizer” è ora il termine generalmente

                                                                        22 Punti
                                                                        Mi Piace

                                                                        Lascia un commento

                                                                          Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

                                                                          What do you think?

                                                                          46 Punti
                                                                          Mi Piace

                                                                          Tocca a te, lascia un commento!

                                                                          Lascia un commento