in ,

Incredibili immagini del Sole catturate dal più grande telescopio solare europeo

Segui Keblog su Facebook:

Di recente, a seguito di un’importante modifica dell’ottica, il più grande telescopio solare in Europa è riuscito a catturare alcune gloriose immagini ad alta risoluzione del Sole. Grazie al lavoro di rinnovamento condotto da un team di scienziati e ingegneri del Leibniz Institute for Solar Physics (KIS), in Germania, il telescopio, denominato GREGOR, adesso consente un’osservazione del Sole a una risoluzione maggiore del passato.

Nell’immagine possiamo vedere il telescopio Gregor, e a sinistra il laboratorio ottico recentemente riprogettato

Immagini alta risoluzione del sole telescopio GREGOR KIS

“Questo è stato un progetto molto eccitante, e anche estremamente stimolante. In un solo anno abbiamo completamente ridisegnato l’ottica, la meccanica e l’elettronica per ottenere la migliore qualità d’immagine possibile”, ha detto la dottoressa Lucia Kleint, che ha guidato il progetto.

Le immagini mostrano dettagli sorprendenti dell’evoluzione delle macchie solari e di strutture intricate nel plasma solare

Immagini alta risoluzione del sole telescopio GREGOR


KIS

La nuova ottica del telescopio situato sull’Osservatorio del Teide, in Spagna, consentirà agli scienziati di studiare dettagliatamente i campi magnetici, le turbolenze, le eruzioni solari e le macchie solari, mai come prima dall’Europa. E le prime immagini, che risalgono a luglio 2020, sono eccezionali!

Immagini alta risoluzione del sole telescopio GREGOR KIS

“Il progetto era piuttosto rischioso perché tali aggiornamenti del telescopio di solito richiedono anni”, ha detto la dottoressa Svetlana Berdyugina, professoressa presso l’Università Albert-Ludwig di Friburgo e Direttore dell’Istituto Leibniz di Fisica Solare (KIS), “ma l’ottimo lavoro di squadra e la meticolosa pianificazione hanno portato a questo successo. Ora abbiamo un potente strumento per risolvere enigmi sul Sole”.

Immagini alta risoluzione del sole telescopio GREGOR KIS

What do you think?

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento