Segui Keblog su Facebook:

In molti paesi è normale far pagare agli automobilisti un pedaggio per utilizzare alcune strade, ma che dire di pagare i ciclisti come incentivo ad spstarsi senza auto? Questo è esattamente quello che è successo di recente a Lillestrom, Norvegia, poche settimane fa. Pedoni e ciclisti sono stati fermati e sono stati consegnati loro 100 corone (circa 12 euro), mentre gli automobilisti sono stati ignorati.

“Il pedaggio inverso indica un importante fatto, che far andare la gente a piedi e in bicicletta è vantaggioso per la società”, dice Ole Jacob Flætene, sindaco di Lillestrøm. “È benefico per la nostra salute, per l’ambiente, e per il sistema dei trasporti”.

Recenti indagini sanitarie hanno rivelato che una persona che va a piedi invece di guidare per un percorso tipo fa risparmiare al governo circa 8 dollari a chilometro, mentre un ciclista fa risparmiare 4 dollari. Questo si è riflesso nel pedaggio inverso, destinato a incoraggiare i cittadini ad avere una visione più positiva della proposta di cambiamenti infrastrutturali a Lillestrom, un luogo che è stato più volte votato miglior città per la bicicletta in Norvegia.

Questa idea va direttamente contro quello che le autorità hanno cercato in passato, come ad esempio arrestare i ciclisti che non indossano il casco. Fa piacere vedere una certa enfasi sulle cose positive che le persone fanno per il cambiamento, piuttosto che fermarle per quello che fanno male.

reverse-toll-lead-990x500

reverse-toll-1

reverse-toll-2

Altrove sul Web

VIA lostateminor

Che ne pensi?

Tag