in ,

Elefante marino si perde nella città in lockdown e 50 persone si uniscono per aiutarlo

Segui Keblog su Facebook:

Non mancava molto all’inizio del coprifuoco instaurato per fronteggiare la pandemia di covid-19 nella città di Puerto Cisnes, in Cile, quando gli abitanti hanno avuto la loro dose di adrenalina serale. Un grande elefante marino, infatti, è stato avvistato mentre vagava per le strade.

Il povero animale sembrava molto disorientato, e i residenti hanno condiviso sui social media i video che mostrano l’accaduto. Nei video si vede l’elefante marino mentre si trascina per le strade senza meta. I testimoni hanno visto l’animale percorrere una decina di isolati in una delle aree più densamente popolate di Puerto Cisnes, città che si trova a oltre 1500 km a sud della capitale Santiago.

Ecco i primi video dell’avvistamento dell’elefante marino

Puerto Cisnes|Elefante marino.

Puerto Cisnes|Región de Aysén.⭕Conmoción ha causado la presencia de un elefante marino, (Mirounga Leonina?), por la calles de la ciudad austral de Puerto Cisnes.Autoridades piden cautela al conducir por el sector y al acercarse.

Gepostet von Melinka Informa. am Montag, 5. Oktober 2020

 

Gli abitanti del posto hanno subito avvisato la polizia che, a sua volta, ha chiesto l’intervento della marina cilena. Cinquanta persone hanno partecipato al salvataggio dell’animale, un lavoro che ha richiesto molte ore ma che si è concluso con un lieto fine per l’elefante marino, il quale è riuscito a raggiungere sano e salvo il mare.

Per guidarlo verso casa, il gruppo di persone ha circondato l’elefante marino con una rete di plastica, lasciando solo una via di uscita: quella che conduceva verso l’oceano

https://www.facebook.com/Radioautenticafmdepuertocisnes/videos/1253583628346466/

“L’animale ha viaggiato per parecchi isolati ed è ora sano e salvo dagli umani e dai cani”, ha spiegato José Muñoz, sergente della Marina cilena. “Voglio ringraziare la comunità per il grande supporto. Faremo pattugliamenti costanti per evitare episodi simili in futuro”.

Elefante marino si perde nella città in lockdown e 50 persone si uniscono per aiutarlo

L’elefante marino (nome scientifico Mirounga leonina) può misurare fino a sei metri di lunghezza e pesare fino a quattro tonnellate, nel caso dei maschi, mentre le femmine non superano i tre metri e pesano circa una tonnellata. È uno dei più grandi animali marini viventi, e la sua popolazione mondiale raggiunge i 650.000 individui, la maggior parte dei quali vive presso le coste dei paesi vicini al continente antartico.

Elefante marino si perde nella città in lockdown e 50 persone si uniscono per aiutarlo

Gli elefanti marini sono una specie molto comune nel sud del Cile, ma quello che non è così comune, ovviamente, è vederli passeggiare per le strade di una città. Infatti, questa è la prima volta che un esemplare di questo tipo viene osservato al di fuori del suo habitat naturale.

Elefante marino si perde nella città in lockdown e 50 persone si uniscono per aiutarlo

Ma nelle ultime settimane, a causa delle quarantene e del coprifuoco notturno, le città hanno ricevuto visite di altri animali selvatici, come i puma. Non perderti le nostre raccolte sugli animali selvatici che si riprendono i loro spazi durante il lockdown da coronavirus qui e qui.

What do you think?

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento