Segui Keblog su Facebook:

Una nuvola da cui piove tequila. Se pensate questo sia uno scherzo, dovrete ricredervi. L’agenzia creativa Lapiz e l’Ente del Turismo del Messico (Mexico Tourism Board) hanno collaborato insieme in una campagna di marketing per incentivare i tedeschi a visitare le calde spiagge messicane. Come invogliarli? Unendo la cosa che i tedeschi amano di più del Messico, la tequila, associata a quello che non gradiscono molto, il cattivo tempo, rappresentato nella fattispecie dalla nuvola.

Quella che sembra una nuvola sospesa a mezz’aria in realtà è dotata di una struttura di plastica invisibile da cui fuoriescono spruzzi di tequila e vapore che formano la nuvola stessa. Sincronizzata con il meteo di Berlino, la nuvola rilascia tequila ogni volta che piove localmente.

Per chi invece non ha nessuna intenzione di aspettare la pioggia, la Tequila Cloud, questo il suo nome, è munita di un erogatore a richiesta.

Altre info: Lapiz | Instagram | Mexico Tourism Board

nuvola-piove-tequila-messico-tequila-cloud-lapiz-4

nuvola-piove-tequila-messico-tequila-cloud-lapiz-2

nuvola-piove-tequila-messico-tequila-cloud-lapiz-3

nuvola-piove-tequila-messico-tequila-cloud-lapiz-1New York Post

nuvola-piove-tequila-messico-tequila-cloud-lapizGiphy

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag