in

Sinfonia agrodolce: una lista delle migliori orchestre che suonano dall’isolamento, in barba al coronavirus

Segui Keblog su Facebook:

Ai tempi del lockdown e del distanziamento sociale, sono molte le persone a cui manca la buona musica dal vivo. Ecco allora che i musicisti di molte orchestre e cori nel mondo uniscono virtualmente le loro voci individuali per creare, con l’aiuto prezioso di fonici e tecnici video, delle performance online che hanno il sapore della lotta e della speranza.

Dato che la musica è senz’altro uno dei beni essenziali all’essere umano, ringraziamo tutti questi bravissimi musicisti che ci hanno regalato le loro performance virtuali. Vediamo quali sono le orchestre che si sono prestate all’esperimento.

1. Orchestra Filarmonica di Rotterdam, Inno alla Gioia, Sinfonia n. 9, Beethoven

L’Orchestra filarmonica di Rotterdam è stata tra le prime in Europa a sfruttare le possibilità offerte da smartphone e montaggio video. I musicisti, chiusi nell’isolamento delle loro case, si sono presentati al pubblico online per poi suonare l’Inno alla Gioia dalla Sinfonia corale di Beethoven, la n. 9. E se sei un musicista, l’orchestra ti fornisce un link per scaricare gli spartiti per il tuo strumento e suonare insieme ai musicisti.

Il messaggio che accompagna il video dell’Orchestra filarmonica di Rotterdam dice: “Ci stiamo adattando a una nuova realtà e dovremo trovare soluzioni per supportarci a vicenda. Le forze creative ci aiutano, pensiamo fuori dagli schemi e utilizziamo l’innovazione per mantenere l’unità tra le persone e farla funzionare insieme. Perché se lo facciamo insieme, ci riusciremo”.

2. Orchestre National de Lyon, Il Mattino, Edvard Grieg

Per accompagnare il risveglio, ecco “Il Mattino” di Edvard Grieg, eseguito dai musicisti dell’Orchestre National de Lyon. (Guardalo fino alla fine …)

3. Opera North, Così parlò Zarathustra, Richard Strauss

La compagnia inglese Opera North avrebbe dovuto esibirsi in concerto ad Aprile per eseguire il Così parlò Zarathustra di Strauss, e ha deciso che the show must go on, letteralmente. Quaranta musicisti in isolamento nelle loro abitazioni del Regno Unito e un direttore d’orchestra, dalla Svezia, hanno indossato i loro eleganti abiti da concerto ed eseguito i primi minuti della composizione di Strauss, la parte più famosa, usata anche in 2001: Odissea nello Spazio di Kubrick. Vediamo se riesci a trovare una volpe tra i musicisti, e nota gli aiutanti del musicista che suona i piatti.

4. Orchestra Filarmonica della Scala, Canone di Pachelbel

L’Orchestra Filarmonica della Scala ha inviato gli auguri di Pasqua con questo breve e bellissimo estratto del Canone di Pachelbel.

5. Orchestre National de France, Boléro, Ravel

Come i musicisti di Rotterdam, anche i musicisti dell’Orchestre National de France hanno scelto di presentarsi al pubblico, ed è cosa a noi gradita dato che i musicisti di orchestra restano spesso anonimi. Suonano il Boléro di Ravel.

6. New York Philharmonic, Boléro, Ravel

7. Milwaukee Symphony Orchestra, Variazioni Enigma, Edward Elgar

8. Calgary Philharmonic Orchestra e Edmonton Symphony Orchestra, Variazioni Enigma, Edward Elgar

9. Orchestra Sinfonica di Lahti, Sibelius

10. Marin Alsop e la Baltimore Symphony Orchestra, finale della Sinfonia n. 3 di Mahler

11. Royal Opera House Orchestra and Chorus diretta da Antonio Pappano, Alleluia dal Messia, Handel

12. Royal Choral Society, Alleluia dal Messia, Handel

Dal 1876, la Royal Choral Society esegue ogni anno la musica di Handel nella Royal Albert Hall, una tradizione interrotta solo dal coronavirus.

13. Orchestra Sinfonica di Bamberga, Inno alla Gioia, Sinfonia n. 9, Beethoven

What do you think?

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento