in

Orgoglioso papà coccodrillo porta a cavalluccio 100 dei suoi cuccioli e il quadretto è adorabile

Segui Keblog su Facebook:

Tutti noi siamo stati portati a cavalluccio dai nostri papà ad un certo punto della nostra infanzia. Sono ricordi felici che restano con noi tutta la vita, anche se più o meno consapevolmente. Ma sembra che questa divertente attività non riguardi solo le famiglie di umani. Chissà cosa provavano, ad esempio, i cuccioli di coccodrillo portati a cavalluccio dal loro papà durante un giretto in acqua, immortalati dal fotografo naturalista Dhritiman Mukherjee.

Negli ultimi 20 anni, Mukherjee ha dedicato la sua vita all’osservazione della natura e degli animali selvatici, trascorrendo 280 giorni all’anno nell’habitat di queste creature e documentando le loro abitudini attraverso immagini straordinarie. Durante tutto questo tempo, sono stati molti i momenti incredibili che il fotografo è risuscito a catturare. Tra queste c’è una foto spettacolare in cui mostra un coccodrillo in via di estinzione mentre trasporta i suoi cuccioli, scivolando sull’acqua, e l’immagine ci ha illuminato la giornata.

Altre info: Dhritiman Mukherjee | Facebook | Instagram

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Dhritiman Mukherjee (@dhritiman_mukherjee) in data:

La foto di Mukherjee, scattata nel National Chambal Sanctuary in India, mostra un gaviale maschio che porta a cavalluccio oltre 100 dei suoi cuccioli, che hanno un mese di vita. Lo scatto è stato inserito tra le menzioni speciali del prestigioso concorso Wildlife Photographer of the Year, organizzato dal Natural History Museum di Londra.

L’immagine è ancor più straordinaria se si pensa che il gaviale, noto anche come gaviale del Gange, è un animale in pericolo di estinzione, e questo fatto arricchisce l’immagine di papà coccodrillo con i suoi cuccioli di un significato ancor più speciale.

GavialeImmagine: Wikipedia

Il gaviale (nome scientifico Gavialis gangeticus) è l’unico membro vivente della famiglia Gavialidae e uno dei più lunghi coccodrilli che esistono al mondo. Questa specie, che si è evoluta dal subcontinente indiano settentrionale, è molto antica e le prime raffigurazioni trovate risalgono a circa 4000 anni fa.

Gaviale maschio













Immagine: Wikipedia

Dagli anni ’30, la sua popolazione si è drasticamente ridotta, e negli anni ’80 sono stati avviati programmi di riproduzione in cattività in India e Pakistan. Nonostante gli sforzi per salvarlo, il gaviale resta in pericolo di estinzione a causa della perdita dell’habitat e delle risorse necessarie alla sua sopravvivenza. La popolazione dei gaviali è infatti passata da 20.000 individui in tutta l’Asia meridionale a nemmeno 1.000, ora costretti in una piccola area.

Gaviale maschioImmagine: Wikipedia

Ed è proprio la lotta per la sopravvivenza, che il gaviale sta conducendo, a rendere la foto scattata da Mukherjee qualcosa di veramente speciale. È un’immagine che simboleggia la volontà di questi animali di sopravvivere, e che dovrebbe far riflettere sull’impatto dell’attività umana sulla natura.

Gaviale femminaImmagine: WikipediaImmagine: Wikipedia

“Questo maschio si era accoppiato con sette o otto femmine, e potete vedere che è molto preso”, racconta Mukherjee. “Normalmente, il gaviale è un coccodrillo piuttosto timido rispetto ai coccodrilli di acqua salata e di palude. Ma questo esemplare era molto protettivo e se mi fossi avvicinato troppo mi avrebbe attaccato. Questi animali possono essere molto aggressivi”.

Gaviale femmina

Fortunatamente, Mukherjee è rimasto a distanza di sicurezza ed è stato in grado di fotografare questo sorprendente comportamento.

GavialeImmagine: Wikipedia

Anche se non è insolito che i coccodrilli trasportino i loro cuccioli, il gaviale lo fa in maniera un po’ diversa. I coccodrilli normalmente usano la bocca per trasportare i loro cuccioli. Ma la forma del muso del gaviale rende ciò impossibile, per questo l’animale ricorre ad altri mezzi, come lasciare che i cuccioli si aggrappino alla testa e sulla schiena.

Gaviale femminaImmagine: Wikipedia

Questo papà coccodrillo che si prende cura dei suoi cuccioli, nonostante le difficoltà che la sua specie deve affrontare, è un’immagine che non dovremmo mai dimenticare.

Papà coccodrillo porta a cavalluccio 100 dei suoi cuccioliImmagine: Dhritiman Mukherjee

Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

What do you think?

10 Punti
Mi Piace

Keblogger: Anna Martini

Amo la fotografia, l'arte, il design... e tutto ciò che è creativo!

Lascia un commento