Quando andando al museo incontri persone “abbinate” ad un quadro

    Quando andando al museo incontri persone abbinate ad un quadro
    Segui Keblog su Facebook:

    Un progetto davvero spiritoso. Il fotografo francese Stefan Draschan trascorre ore nei musei, in attesa. Attende pazientemente persone “abbinate” ai quadri. Ma abbinate in che modo? Persone che con i loro vestiti, il loro stile, o semplicemente il colore dei capelli e la forma delle barbe ricordino il dipinto che stanno osservando.

    Quelle che sembrano pose studiate in realtà sono il frutto di lunghe attese in cui Draschan fotografa solo quando la persona si è posizionata nel migliore dei modi. Il progetto si chiama “People matching artworks”, un’insieme di immagini curiose girate nei musei di Parigi, Vienna e Berlino.

    Di seguito potete trovare il lavoro di Draschan e la prossima volta che visitate un museo, ricordate di guardavi le spalle!

    Altre info: Stefan Draschan

    1

    Persone Vestite Come I Quadri Stefan Draschan

    2

    Persone Vestite Come I Quadri Stefan Draschan

    3

    Persone Vestite Come I Quadri Stefan Draschan

    4

    Persone Vestite Come I Quadri Stefan Draschan

    5

    Persone Vestite Come I Quadri Stefan Draschan

    6

    Persone Vestite Come I Quadri Stefan Draschan

    7

    Persone Vestite Come I Quadri Stefan Draschan

    8

    Persone Vestite Come I Quadri Stefan Draschan

    9

    Persone Vestite Come I Quadri Stefan Draschan

    10

    Persone Vestite Come I Quadri Stefan Draschan

    FONTE boredpanda.com

    Che ne pensi?

    Tag