in

Una piscina ispirata a Van Gogh, per nuotare nel cielo della “Notte Stellata”

Molti amanti dell’arte sognano di poter essere trasportati all’interno dei loro dipinti preferiti, e vivere un’esperienza da sogno. E qualcuno sembra esserci riuscito, con una piscina ispirata al celebre dipinto “Notte Stellata” di Vincent Van Gogh.

“Notte Stellata” è uno di quei dipinti diventati ormai iconici, continua ad ispirare artisti di ogni tipo e ne sono state realizzate versioni ricamo, ritratti di cani e persino un set LEGO. Sono tante le interpretazioni di “Starry Night” che sono state realizzate in omaggio a questa famosa opera d’arte. Ora, Camila Despalanques e Rocío Fernández, due artiste di Los Angeles, hanno dipinto il fondo di una piscina e ricreato le famose pennellate di Van Gogh. Il risultato è assolutamente straordinario.

Le artiste Camila Despalanques e Rocío Fernández (note come Amancay Murales) hanno dipinto il fondo di una piscina ricreando il dipinto “Notte Stellata” di Van Gogh

Piscina dipinta con "Notte Stellata" di Vincent Van Gogh - Amancay MuralesImmagine: Amancay Murales

Le due artiste, che lavorano sotto il nome di Amancay Murales, hanno utilizzato la piscina come una tela, una scelta perfetta per ricreare i vortici del cielo in “Notte Stellata”. L’opera di Despalanques e Fernández misura 7 x 3,5 metri, ed è caratterizzata da straordinari dettagli che sono stati dipinti a mano nel corso di diversi giorni.

Piscina dipinta con "Notte Stellata" di Vincent Van Gogh - Amancay Murales













Immagine: Amancay Murales

Per iniziare, le artiste hanno applicato un fondo di colore azzurro, e hanno poi aggiunto i vari elementi del famoso quadro, come la luna e le stelle, contornate dai vorticosi aloni, e persino gli alberi a forma di fiamma.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amancay Murales (@amancay.murales)

Quando la piscina è piena d’acqua, le turbinose pennellate ruotano e si muovono come in una versione animata del celebre dipinto

Piscina dipinta con "Notte Stellata" di Vincent Van Gogh - Amancay MuralesImmagine: Amancay Murales

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amancay Murales (@amancay.murales)

Una volta riempita la piscina d’acqua, le vorticose pennellate del murale sembrano fluttuare, ondeggiare e muoversi nel cielo, proprio davanti ai tuoi occhi. Chissà, forse è così che Van Gogh vide il cielo appena prima dell’alba, dalla sua stanza dell’ospedale psichiatrico di Saint-Rémy-de-Provence.

Piscina dipinta con "Notte Stellata" di Vincent Van Gogh - Amancay MuralesImmagine: Amancay Murales

Per chi avrà la fortuna di nuotare in questa piscina, sarà un po’ come nuotare nel cielo di Van Gogh. Per saperne di più, visitate i profili Instagram e Facebook di Amancay Murales.

Questa è un’altra versione del 2019

Piscina dipinta con "Notte Stellata" di Vincent Van Gogh - Amancay Murales

Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

What do you think?

11 Punti
Mi Piace

Keblogger: Anna Martini

Amo la fotografia, l'arte, il design... e tutto ciò che è creativo!

Lascia un commento