in

20 ritratti di persone prima e dopo che il fotografo chiedesse loro di sorridere (nuove foto)

Segui Keblog su Facebook:

“So I asked them to smile” (così ho chiesto loro di sorridere) è un progetto fotografico avviato nel 2013 dal fotografo australiano Jay Weinstein, che vede protagoniste in ipnotici ritratti persone da tutto il mondo. Affascinanti scatti di uomini, donne e bambini, prima e dopo che il fotografo chiedesse loro di sorridere, mostrano quanto incredibilmente un sorriso cambi il volto di una persona.

Nel 2013 Weinstein si trovava in India, e mentre scattava alcune foto notò un uomo dal volto interessante, ma decise di non fotografarlo per non avere problemi. Fu l’uomo stesso, incuriosito dal fotografo, a chiedere di essere fotografato. Weinstein non esitò, e fotografò lo sconosciuto dopo avergli chiesto di sorridere, ed è così che è nato il progetto a cui ha dedicato gli ultimi anni della sua carriera. Avevamo già proposto alcuni dei suoi ritratti, che potete vedere qui, ma di seguito vi presentiamo alcuni nuovi lavori. Votate le vostre foto preferite mettendo “mi piace” sotto le immagini!

Altre info: Jay Weinstein | Instagram | Facebook | So I asked them to smile

#2

Questo bambino mi guardava mentre fotografavo un gruppo di ragazzini, mentre gli abitanti dei villaggi vicini guardavano e ridevano, a Kakhsar, Gujarat, India... così gli ho chiesto di sorridere.

232 Punti

    #3

    Era con un gruppo di ballerini, e stava facendo una pausa dalla registrazione di un video musicale del coro della chiesa, sull'eliporto del centro congressi internazionale di Kenyatta, mentre il sole tramontava su Nairobi, in Kenya... così le ho chiesto di sorridere.

    208 Punti

      #4

      Stava camminando per la strada fiancheggiata da caffè e bar, mentre il sole tramontava sulla colorata Fitzroy, a Melbourne, in Australia... così gli ho chiesto di sorridere.

      202 Punti

        #5

        Una mattina era in piedi fuori dalla porta aperta di una casa in un vecchio quartiere Hutong, vicino alla città proibita di Pechino, in Cina... così gli ho chiesto di sorridere.

        175 Punti

          #6

          Una mattina, mentre vagavo tra pellegrini pacifici in Karnataka, India, questo signore stava lasciando la tranquilla piazza fuori dal tempio Sri Krishna matha a Udupi... così gli ho chiesto di sorridere.

          168 Punti

            #7

            Stava giocando con un'amica fuori dalla casa di famiglia nel villaggio di Turtuk, Ladakh, India... così le ho chiesto di sorridere.

            167 Punti

              #8

              Un pomeriggio, era seduto fuori da un negozio mentre esploravo i negozi e le case vivaci e colorate alla periferia di Nairobi, in Kenya... così gli ho chiesto di sorridere.

              159 Punti

                #9

                L'ho vista passare un pomeriggio, mentre vagavo per un parco con mia sorella a Shanghai, in Cina... così le ho chiesto di sorridere.

                145 Punti

                  #10

                  Stavano aspettando che il semaforo diventasse verde una sera, mentre attraversavo un incrocio trafficato a Koramangala, Bengaluru, Karnataka... così ho chiesto loro di sorridere.

                  144 Punti

                    #11

                    Stava dipingendo una casa mentre vagavo per vicoli stretti nell'accogliente e antico villaggio di Yavat, nella campagna dell'Uttar Pradesh, in India... così gli ho chiesto di sorridere.

                    139 Punti

                      #12

                      Stava aspettando nel traffico, mentre attraversavo la strada nella zona di Koramangala a Bengaluru, Karnataka... così gli ho chiesto di sorridere.

                      134 Punti

                        #14

                        Stava camminando lungo la strada costellata di caffè, bar e ristoranti, con un amico, mentre il sole tramontava nel centro di Singapore... così gli ho chiesto di sorridere.

                        113 Punti

                          #15

                          Una mattina, stava giocando a cricket con gli amici, in mezzo a innumerevoli altre partite di cricket che si disputavano simultaneamente al Maidan Park a Mumbai, Maharashtra, India... così gli ho chiesto di sorridere.

                          108 Punti

                            #16

                            Un pomeriggio era al suo banco, di fronte alla stazione dei treni, mentre l'intera città di Thiruvananthapuram faceva uno sciopero di tre giorni a Kerela, in India... così gli ho chiesto di sorridere.

                            105 Punti

                              #17

                              Si trovava davanti a una casa che si affacciava sulla piazza del villaggio a Khonoma, Nagaland, nord-est dell'India... così gli ho chiesto di sorridere.

                              100 Punti

                                #18

                                Una mattina, stava camminando per una strada con un gruppo di pellegrini, mentre vagavo per l'antica città di pellegrinaggio di Dwarka nel Gujarat, in India... così gli ho chiesto di sorridere.

                                98 Punti

                                  #19

                                  Stava camminando vicino alla stazione della metropolitana Lavender in un pomeriggio nebbioso a Singapore... così gli ho chiesto di sorridere.

                                  89 Punti

                                    #20

                                    Era nel suo negozio poco illuminato nel villaggio di Tharangambadi, mentre il cielo svaniva nella notte e io aspettavo un autobus nel Tamil Nadu, in India... così gli ho chiesto di sorridere.

                                    81 Punti

                                      Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

                                      [et_social_share]

                                      What do you think?

                                      121 Punti

                                      Lascia un commento

                                      One Comment