Segui Keblog su Facebook:

Non tutti possono permettersi un giro turistico per il mondo, alla scoperta dei luoghi più incantevoli della terra. Ma la fortuna è comunque dalla nostra parte.

Viviamo in un’epoca in cui ogni località si trova a pochi clic di distanza da noi. E così, anche se solo virtualmente, possiamo viaggiare ovunque e conoscere anche quei luoghi che raccontano la storia dei nostri antenati.

Siti secolari che ci permettono di dare uno sguardo al passato. Ne abbiamo scelti alcuni da visitare per e con voi, tra i più affascinanti e antichi del mondo.

1. Ta Prohm, Cambogia

Rovine Più Antiche Del Mondo

Stock Photos di Jose Ignacio Soto/Shutterstock

Ta Prohm è un tempio situato ad Angkor, in Cambogia. La struttura, che fu costruita alla fine del XII secolo da Jayavarman VII, un re dell’impero Khmer, fu utilizzata sia come monastero buddista che come centro di apprendimento. Il tempio, immerso nel profondo della giungla e in gran parte abbandonato dal 15° secolo, è rinomato per la combinazione di alberi che crescono intrecciati alle rovine.

2. El Castillo o Piramide di Kukulkan, Messico

Rovine Più Antiche Del Mondo Stock Photos FCHM/Shutterstock

El Castillo o Piramide di Kukulkan, un’affascinante piramide mesoamericana, è il cuore di Chichen Itza. Chichen Itza è una città precolombiana costruita dal popolo Maya nello Yucatan, in Messico, tra il IX e il XII secolo. Con un’altezza di 30 metri e un nome che si traduce in “castello”, non c’è da meravigliarsi che El Castillo sia considerato una delle nuove Sette Meraviglie del Mondo. Due volte l’anno si verifica un evento che rende ancora più affascinante il monumento: verso le 15:00 durante gli equinozi di primavera e d’autunno, la luce del sole colpisce la scala principale della piramide formando un’ombra dalla forma simile a un serpente. Questa ombra “strisciante” si congiunge alla testa del grande serpente scolpita nella pietra in fondo alla scala.

3. Bagan, Myanmar

Rovine Più Antiche Del Mondo Stock Photos Martin M303/Shutterstock

Bagan è un’antica città nella regione di Mandalay in Myanmar. Al suo apice, Bagan ospitava oltre 10.000 templi buddisti, santuari e pagode. Mentre questo numero è diminuito nel corso dell’ultimo millennio, circa 2000 di queste scintillanti strutture d’oro rimangono ancora oggi, rendendo Bagan una delle meraviglie da non perdere. “Il numero incredibile di templi che si estendono attraverso le pianure di Bagan sono la testimonianza più impressionante della devozione religiosa del popolo del Myanmar, e dei governanti, nel corso dei secoli”, spiega Go-Myanmar. “Si uniscono per formare uno dei più ricchi siti archeologici in Asia e offrono panorami diversi da qualsiasi altra parte del mondo”.

4. Pompei, Italia

Rovine Più Antiche Del Mondo Stock Photos Darryl Brooks/Shutterstock

L’antica città di Pompei è una delle destinazioni più interessanti d’Italia. Un tempo vivace centro romano, Pompei fu distrutta da una devastante eruzione dal vicino Vesuvio nel 79 d.C. Mentre la nuvola di fumo di questo evento catastrofico ha seppellito ogni cosa sul suo cammino, incluse, sfortunatamente, 2.000 persone, ha anche ironicamente preservato la città. Nascosta da una coltre di cenere e lapilli (frammenti di pietra pomice), Pompei rimase dimenticata per secoli. Nel 1748, tuttavia, grazie a degli scavi venne riportata alla luce, rivelando una ricchezza di arte intatta, artefatti ed edifici, tutti ancora oggi visibili. Recentemente è stato scoperto anche una sorta di fast food chiamato thermopolium.

5. Tempio di Luxor, Egitto

Rovine Più Antiche Del Mondo Stock Photos amin esmat.jordan/Shutterstock

Spesso definito come “il più grande museo all’aperto del mondo”, Luxor, in Egitto, non ha carenza di antiche rovine da esplorare. Dopo tutto, questa città è sede del Tempio di Luxor, un famoso complesso costruito nel lontano 1400 a.C.. Formalmente il sito di Tebe, la “Città delle cento porte”, Luxor è immersa nella storia egiziana. “Fu da qui che Thutmose III pianificò le sue campagne, Akhenaten per prima cosa contemplò la natura di Dio, e Ramses II espose il suo ambizioso programma di costruzione” (Discovering Egypt). Il Tempio di Luxor incarna l’attenzione del faraone sulla città, poiché era l’unico tempio di Tebe dedicato non agli dei, ma alla regalità.

6. Stonehenge, Inghilterra

Rovine Più Antiche Del Mondo Stock Photos Brian C. Weed/Shutterstock

Costruito dal 3000 al 1500 a.C., Stonehenge è uno dei monumenti preistorici più famosi al mondo. Situata nel Wiltshire, in Inghilterra, la struttura unica è costituita da due tipi di pietra: la più grande è la sarsen e la più piccola è una pietra blu e viene disposta in modo concentrico. Oggi, Stonehenge rimane avvolta nel mistero. Alcuni ipotizzano che servisse come un calendario solare, altri che fosse un centro di culto pagano e altri ancora che fosse un antico cimitero.

7. Machu Picchu, Perù

Rovine Più Antiche Del Mondo Stock Photos Ivan_off/Shutterstock

Situato in alto tra le nuvole sopra la Valle Sacra del Perù, Machu Picchu è uno dei siti più spettacolari del Sud America. Questa cittadella Inca fu costruita nel XV secolo e fu probabilmente destinata ad essere una proprietà per un imperatore. Machu Picchu comprende tre punti focali principali: Intihuatana, una pietra rituale legata all’orologio astronomico dell’Inca; il Tempio del Sole, un luogo sacro per il culto; e la stanza delle tre finestre, che offre splendide vedute dell’alba. Poiché queste strutture, così come gran parte di Machu Picchu, sono state meticolosamente restaurate, i visitatori possono immergersi nell’atmosfera di centinaia di anni fa.

8. Petra, Giordania

Rovine Più Antiche Del Mondo Stock Photos Aleksandra H. Kossowska/Shutterstock

Petra, una città costruita nel 4° secolo a.C., è diversa da qualsiasi altro sito sulla terra. Le strutture sono scavate nelle scogliere di arenaria rossa della regione. A causa della tonalità rosata della sua architettura scavata nella roccia, Petra viene spesso definita come Rose City.

Se vi sono piaciuti questi luoghi affascinanti non perdetevi 21 posti da vedere una volta nella vita

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag