in

Sculture di elefanti in rete metallica riempita di pietre emergono da Durban

Segui Keblog su Facebook:

Sei anni dopo essere state commissionate, l’artista Andries Botha ha finalmente terminato e installato le sue enormi sculture di elefanti fatte di reti metalliche piene di pietre. Le opere d’arte, che emergono a fianco di una superstrada di Durban, in Sud Africa, sono fatte con delle armature in acciaio zincato complete di reti in acciaio inox e riempite con pietre provenienti da una cava locale.

Le sculture dovevano essere realizzate in vista della Coppa del Mondo di calcio FIFA 2010, ma nel febbraio 2010, appena due settimane prima del termine, l’artista ha ricevuto uno stop dall’African National Congress (ANC), che ha giudicato gli elefanti troppo simili al logo del Inkatha Freedom Party.

Mentre la città cercava di decidere se l’artista poteva completare le sculture, dei vandali hanno distrutto l’opera d’arte con spruzzi di vernice rossa e rimuovendo i cavi di metallo, causando la caduta delle pietre. Per fortuna questo non ha fermato l’artista.

Altre info su andriesbotha.net.

sculture-elefanti-rete-metallica-pietre-andries-botha-1

sculture-elefanti-rete-metallica-pietre-andries-botha-2

sculture-elefanti-rete-metallica-pietre-andries-botha-7

sculture-elefanti-rete-metallica-pietre-andries-botha-6

sculture-elefanti-rete-metallica-pietre-andries-botha-5

sculture-elefanti-rete-metallica-pietre-andries-botha-4

sculture-elefanti-rete-metallica-pietre-andries-botha-3

E a proposito di elefanti, non perdetevi la nostra raccolta di immagini di adorabili elefantini.

What do you think?

Altrove sul Web

Che ne Pensi?

Lascia un commento