in

Immigrato greco in Australia regala $10.000 alle persone in fila senza lavoro a causa del coronavirus

Segui Keblog su Facebook:

Un uomo in Australia è stato visto distribuire 100 dollari in contanti a ogni persona che ha perso il lavoro in seguito al lockdown per il coronavirus. I disoccupati si trovavano in fila all’esterno di un ufficio di collocamento a Melbourne. L’uomo, che ha 62 anni e si chiama Peter Darmos, ha distribuito un totale di 10.000 dollari dopo aver visto le file di persone “che non potevano mettere un po’ di pane sulla tavola per le loro famiglie”, una scena che ha inquietato l’uomo. “La gratitudine, le lacrime agli occhi delle persone, è stato incredibile”, ha detto ai media. Darmos, emigrato dalla Grecia da bambino, ha esortato altri ricchi australiani a donare ai lavoratori delle industrie che sono state paralizzate dalla pandemia di Coronavirus.

Immigrato greco in Australia regala $10.000 alle persone in fila senza lavoro a causa del coronavirusImmagine: 7News Melbourne

“Sono venuto qui quando avevo sei anni, da un villaggio in Grecia, e questo paese è stato buono con me”, ha detto.

“Possiamo andare in tutti gli uffici Centrelink [uffici di collocamento, n.d.r.] del paese in 30 secondi e distribuire contanti a ogni persona bisognosa in modo che possano mettere un po’ di cibo sul tavolo per le loro famiglie”.

Immigrato greco in Australia regala $10.000 alle persone in fila senza lavoro a causa del coronavirus

Immagine: 7News Melbourne

Darmos non voleva rivelare la sua vera identità e aveva detto alle agenzie di stampa di chiamarsi “John”, ma, persuaso da alcune persone, ha permesso a Neos Kosmos di divulgare il suo vero nome nella speranza che altri ricchi australiani seguano l’esempio.

Immigrato greco in Australia regala $10.000 alle persone in fila senza lavoro a causa del coronavirusImmagine: Sarah Matray/News Corp Australia

What do you think?

Altrove sul Web

Che ne Pensi?

Lascia un commento