in

Greta Thunberg dona un premio di 100.000 dollari all’UNICEF contro il coronavirus

Segui Keblog su Facebook:

Greta Thunberg ha donato il suo premio di 100.000 dollari al Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia (UNICEF), per aiutarlo a combattere l’epidemia di coronavirus COVID-19 attualmente in corso. Greta aveva ricevuto il premio dall’organizzazione non governativa danese Human Act in riconoscimento del suo attivismo contro i cambiamenti climatici.

Anziché tenere i soldi per le proprie iniziative, l’attivista diciassettenne li ha utilizzati per lanciare una campagna a sostegno degli sforzi dell’UNICEF nella lotta contro l’epidemia e per proteggere i bambini dalle conseguenze dirette e indirette del virus.

Greta Thunberg dona un premio di 100.000 dollari all'UNICEF contro il coronavirusImmagine: gretathunberg

I proventi dell’iniziativa andranno direttamente ai programmi di emergenza dell’UNICEF per combattere l’epidemia e fornire generi essenziali come sapone, mascherine, guanti, kit per l’igiene e dispositivi di protezione.

Anche se finora i bambini sembrano essere stati meno colpiti direttamente dal virus, un rapporto pubblicato dalle Nazioni Unite mette in guardia sul fatto che l’epidemia sta avendo un profondo effetto sul benessere generale dei bambini.

Greta Thunberg dona un premio di 100.000 dollari all'UNICEF contro il coronavirus

Immagine: gretathunberg

L’UNICEF vuole ridurre l’impatto del virus sulla vita dei bambini più sfortunati, e fare in modo che i servizi essenziali continuino durante la lotta contro la diffusione del virus.

I servizi essenziali includono l’opportunità di apprendimento a distanza, assistenza per la salute mentale e psicosociale e i servizi sanitari specifici per i bambini.

Greta Thunberg dona un premio di 100.000 dollari all'UNICEF contro il coronavirusImmagine: gretathunberg

What do you think?

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento