in

Il Cristo Redentore a Rio nei panni di medico in onore agli operatori sanitari contro il coronavirus

Segui Keblog su Facebook:

Il Cristo Redentore a Rio de Janeiro, in Brasile, diventa simbolo della lotta contro il coronavirus. La statua ha infatti indossato i panni di un medico, grazie ad alcune proiezioni che hanno voluto rendere omaggio al personale sanitario di tutto il mondo in lotta contro la pandemia di COVID-19.

Sul famoso monumento sono state proiettate, il giorno di Pasqua, delle immagini di medici e infermieri che indossavano i dispositivi di protezione personale, e messaggi di ringraziamento in molte lingue.

Il Cristo Redentore a Rio nei panni di medico in onore agli operatori sanitari contro il coronavirusImmagine: Twitter

Il Cristo Redentore a Rio nei panni di medico in onore agli operatori sanitari contro il coronavirus

Immagine: Twitter

L’arcivescovo di Rio, Dom Orani Tempesta, ha celebrato una messa alla base della statua durante la proiezione di luci, in cui ha reso omaggio agli operatori sanitari.

Questa non è la prima volta che il Cristo Redentore diventa veicolo di messaggi di speranza contro il coronavirus. Il mese scorso erano state proiettate sul monumento le bandiere dei paesi più colpiti dalla pandemia.

Il Cristo Redentore a Rio nei panni di medico in onore agli operatori sanitari contro il coronavirus

Finora il Brasile ha registrato oltre 22.000 casi di Covid-19 e 1.230 morti, secondo i dati della Johns Hopkins University. Ma il presidente Jair Bolsonaro rimane uno dei pochi leader mondiali a minimizzare la malattia e a rifiutare le misure di distanziamento sociale per evitare una crisi economica.

Il Cristo Redentore a Rio nei panni di medico in onore agli operatori sanitari contro il coronavirusImmagine: Twitter

What do you think?

Altrove sul Web

Che ne Pensi?

Lascia un commento