in , ,

4 prove che il bambino bullizzato per il suo nanismo non ha 18 anni

Segui Keblog su Facebook:

I sostenitori di un bambino di nove anni che è stato bullizzato perché affetto da nanismo si sono mobilitati per smascherare i troll che in rete affermano si tratti in realtà di un adulto di 18 anni. Quaden Bayles, questo il nome del bambino, è stato ripreso dalla mamma in un video, diventato virale, in cui dice piangendo di volersi uccidere dopo aver subito l’ennesimo episodio di bullismo a scuola. Il bambino ha ricevuto migliaia di messaggi di sostegno, tra cui quelli di celebrità come l’attore Hugh Jackman. Brad Williams, un attore cabarettista famoso in USA e anche lui affetto da nanismo, ha anche creato un pagina di raccolta fondi per mandare Quaden a Disneyland; la raccolta fondi è andata meglio di qualsiasi aspettativa e ha raccolto al momento oltre 460.000 dollari. Brad Williams ha specificato che tutto il ricavato in eccedenza andrà devoluto alle organizzazioni che combattono il bullismo. Dopo i messaggi di solidarietà e il successo di questa iniziativa di raccolta fondi, hanno iniziato a circolare foto falsificate e account fake del bambino, creati da persone senza scrupoli che vogliono trarre profitto dalla situazione.

Le informazioni false affermano che Quaden Bayles non sia, in realtà, un bambino ma un attore di 18 anni che avrebbe imbrogliato tutti per rimpinguare il suo conto in banca. Un post, in particolare, ha iniziato a girare su Twitter. Nel post, l’autore affermava che la pagina Instagram di Quaden e la sua redditizia carriera di modello erano la prova che “ha truffato tutti”. La persona ha anche indicato una foto che ritrae Quaden a una festa di un 18° compleanno, affermando che i festeggiamenti erano per lui. I sostenitori di Quaden, inclusa la mamma del bambino, Yarraka Bayles, hanno affrontato i veri truffatori, smascherandoli.

1. Quaden è apparso in un trasmissione televisiva a 4 anni, era senza i denti incisivi. Era il 2015

4 prove che il bambino bullizzato per il suo nanismo non ha 18 anni - Quaden BaylesImmagine: Studio 10

Il bambino è apparso in televisione all’età di quattro anni, era seduto sulle ginocchia di sua madre mentre giocava durante un’intervista a Studio 10, un talk show australiano mattutino. Se fosse vero che Quaden ha 18 anni, questo vorrebbe dire che nell’intervista, avvenuta nel 2015, aveva 13 anni. Non molto realistico.

2. Il bambino era alla festa per i 18 anni di un suo amico, non la sua

4 prove che il bambino bullizzato per il suo nanismo non ha 18 anni - Quaden Bayles

Il 18 gennaio è stata pubblicata su Instagram una foto che mostra Quaden insieme ai suoi amici. La foto era accompagnata da una didascalia che diceva: “Happy 18th ma bah”. Alcuni utenti che conoscono personalmente il bambino sono intervenuti, dicendo che Quaden stava partecipando alla festa del 18° compleanno di un amico di nome Garlen, come la foto originale mostra.

3. Circola una foto in cui si vede Quaden che beve alcol, ma è falsa: dalla foto è stata tagliata un bottiglia di Appletiser

4 prove che il bambino bullizzato per il suo nanismo non ha 18 anni - Quaden Bayles

Le fake news continuavano, alcuni hanno postato una foto del bambino mentre beve da un bicchiere di quello che veniva definito vino, ma si tratta in realtà di una foto presa da Instagram alla quale era stata accuratamente rimossa una bottiglia di Appletiser, un succo di mela frizzante, che si trova accanto a lui.

4. Una foto pubblicata nel 2010 mostra Quaden Bayles all’età di 16 giorni

4 prove che il bambino bullizzato per il suo nanismo non ha 18 anni - Quaden Bayles

Yarraka Bayles, la madre di Quaden, nel corso degli anni ha pubblicato decine di foto del figlio sui suoi account social, praticamente da quando è nato, nel 2010.

Sabato, sia il profilo Instagram del bambino che quello di sua madre risultano cancellati. Anche il profilo Facebook della mamma ha la maggior parte delle foto cancellate o comunque non più accessibili.

Alcuni troll hanno persino creato degli account fake di Quaden, presumibilmente per trarre profitto dalla sua improvvisa notorietà. Sabato, l’account Instagram di Quaden @quadosss aveva avvertito i suoi 226.000 follower che erano stati creati dei falsi account social che affermavano di essere del bambino, per cercare di sfruttare la sua situazione. Uno dei falsi account contiene delle foto di Quaden ed esorta i follower a donare fornendo un link.

4 prove che il bambino bullizzato per il suo nanismo non ha 18 anni - Quaden Bayles

La madre di Quaden, Yarraka, ha condiviso il video di suo figlio dopo che lo aveva preso da scuola. Il bambino era stato vittima dell’ennesimo episodio di bullismo e diceva di volersi togliere la vita.

Il video ha scosso milioni di persone e moltissimi sono stati i messaggi di supporto a Quaden, tra qui quelli di celebrità come l’attore Hugh Jackman:

“Quaden, sei più forte di quello che credi, amico. E in ogni caso, hai un amico in me”, ha detto l’attore di Hollywood in un video pubblicato sul suo account Twitter.

Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

What do you think?

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento