Segui Keblog su Facebook:

La fauna selvatica è così ampia che non finisce mai di mostrarci la sua diversità. Esistono animali strani di cui abbiamo solo sentito parlare ma che non abbiamo mai visto, altri di cui ignoriamo completamente l’esistenza. Sul nostro pianeta esistono creature davvero particolari, il cui aspetto vi farà sgranare gli occhi.

Tra selezioni naturali ed incroci vari, ogni tanto assistiamo sorpresi alla nascita di qualche nuovo essere.

Abbiamo raccolto in questo articolo alcuni tra gli animali più strani del mondo, che probabilmente non sapevate esistessero, alcuni molto carini, altri un po’ inquietanti, ma tutti da scoprire.

1. Ambystoma mexicanum

Animali strani, rari e sconosciuti

lenusik_hk

Ambystoma mexicanum, meglio conosciuto come Anxelotl è una salamandra che compie l’intero ciclo vitale allo stadio di larva. Considerato estinto allo stato naturale ha diverse particolarità. 1- Ha la capacità di cambiare leggermente il colore per mimetizzarsi all’ambiente. 2- Se le larve di anxelotl ingeriscono quantità sufficienti di iodio, iniziano a trasformarsi in forme adulte terrestri più grandi. 3- L’anxelotl ha la capacità di rigenerare senza cicatrici diverse parti del suo corpo, quali arti, polmoni, midollo spinale e persino alcune zone del cervello. wikipedia

2. Tarsidi

Animali strani, rari e sconosciutiimago/blickwinkel/EAST NEWS

Questi animali strani sono dei piccoli primati che vivono nel Sud-Est asiatico e riescono a sopravvivere solo in natura. Misurano tra gli 8,5 cm e i 16 cm, senza contare la coda che può misurare dai 13,5 cm ai 27,5 cm. Questi animaletti notturni  tendono a spostarsi da un ramo a l’altro con lunghi balzi e mangiano prevalentemente insetti, ma anche piccoli vertebrati, serpenti e uova di uccelli. wikipedia

3. Il leone bianco

Animali strani, rari e sconosciuti Ilya Naymushin / reuters.com

Il leone bianco che per centinaia di anni si è creduto solo frutto di leggende africane, è stato avvistato con attendibilità solo agli inizi del ‘900. Con il suo manto bianco è una sottospecie di leone con un disturbo genetico che lo rende più chiaro dei suoi fratelli predatori. Un esemplare così bello da vedere che proprio a causa della sua particolarità muore spesso per inedia: i leoni bianchi vengono facilmente avvistati dalle prede che così riescono a fuggire. wikipedia

4. Cherax pulcher

Animali strani, rari e sconosciuti Christian Lukhaup/ZooKeys (Pensoft)

Il Cherax pulcher è un crostaceo scoperto recentemente, che per i suoi colori particolari è uno dei più bei crostacei al mondo. Sebbene la scienza lo abbia catalogato da poco, l’industria del commercio animale, commercializza questo esemplare da anni, pur non sapendone nulla se non la provenienza. keblog

5. Animali strani: Aplysina archeri

Animali strani, rari e sconosciuti MAURICIO HANDLER/National Geographic Creative

Le Aplysina archeri sono una specie di spugne che crescono in forme cilindriche che possono raggiungere 1,5 metri di lunghezza e 7,6 cm di spessore. Vivono soprattutto nell’Oceano Atlantico Occidentale, mangiano placton e assumono diverse colorazioni tra lavanda, grigio e marrone. Questi animali strani impiegano centinaia di anni per crescere e continuano fino alla morte. wikipedia

6. Daubentonia madagascariensis

Animali strani, rari e sconosciuti

Il Daubentonia madagascariensis o aye-aye, è un primate nativo del Madagascar, dove colonizza la foresta pluviale al di sopra dei 700 m d’altitudine. Questo animale unico nel suo genere, descritto come un animale dalle orecchie da pipistrello, la faccia da volpe, gli occhi da gatto, il corpo da scimmia, le mani da strega e la coda ed i denti da scoiattolo, presenta caratteristiche comuni ai primati ed ai roditori, cosa che confuse i primi zoologi europei che lo scambiarono per uno scoiattolo gigante. Questo animale strano non teme l’uomo: se lo incontra non esita ad avvicinarsi per studiarlo. Secondo la Zoological Society of London, l’aye-aye è tra le 100 specie di mammiferi a maggiore rischio di estinzione. wikipedia

7. Chlamydosaurus kingii

Animali strani, rari e sconosciuti Jean-Paul Ferrero / ardea.com /EAST NEWS

IL Chlamydosaurus kingii o clamidosauro è un rettile carnivoro che si trova nella parte settentrionale dell’Australia ed in Nuova Guinea. Probabilmente se i draghi esistessero somiglierebbero nell’aspetto a queste lucertole. In grado di rimanere in posizione eretta e di camminare a due zampe, in caso di attacco, nonostante le loro dimensioni ridotte, i clamidosauri spalancano la bocca ed emettono suoni simili a sibili. wikipedia

8. Nyctibius

Animali strani, rari e sconosciuti Kevin Zaouali

I Nyctibius sono uccelli notturni dal becco e gli occhi molto grandi, che di giorno si appoggiano in piedi sugli alberi, camuffati per apparire come una parte del tronco. Gli occhi enormi riflettono le luci delle torce e durante il giorno vengono mantenuti socchiusi per non essere avvistati dai predatori. Questi bellissimi esemplari sono difficili da osservare proprio per la loro capacità di camuffarsi. wikipedia

9. Il granchio gigante del Giappone

Animali strani, rari e sconosciuti harry_hurtig_

Il granchio gigante del Giappone è una specie molto antica, ed è considerata un fossile vivente. Questi animali strani vivono circa 100 anni e si trovano nelle profondità dell’Oceano Pacifico. Possono raggiungere un peso di circa 20 kg e un’apertura delle zampe fino a 4 metri. wikipedia

10. Uistitì pigmeo

Animali strani, rari e sconosciuti by.pedersen

L’Uistitì pigmeo è un primate che con i suoi 30 cm di lunghezza, più della metà dei quali appartenenti alla coda, detiene il primato di scimmia più piccola al mondo. Abita le foreste pluviali del Sud America e vive per lo più sugli alberi. Attraverso delle particolari ghiandole situate sul petto e nell’area pubica marca il territorio, insieme a delle vocalizzazioni particolarmente acute non udibili dall’orecchio umano. wikipedia

11. Animali strani: Tragulus kanchil

Animali strani, rari e sconosciuti himera31337

Questi animali strani sono i più piccoli, ma i più antichi ungulati al mondo. Il tragulus kanchil vive solitario, è timido e schivo ed è abile nel nascondersi nella fitta vegetazione: riesce a rimanere rannicchiato sul terreno perfettamente immobile per difendersi dai predatori, ma è pronto a balzare via se il pericolo di avvicina troppo. wikipedia

12. Diavolo spinoso

Animali strani, rari e sconosciuti daily_animal1

Il Moloch horridus, o Diavolo spinoso, è un piccolo rettile presente nei deserti australiani. Il corpo, lungo circa 20 cm è completamente ricoperto di spine, che vanno dal giallo al marrone e al nero che fungono da perfetti elementi mimetici negli ambienti in cui si trova. Può mangiare diverse migliaia di formiche al giorno, fino a 2500, restando fermo, grazie alla sua lingua appiccicosa. wikipedia

13. Il pesce più brutto del mondo

Animali strani, rari e sconosciuti clubguffy

Conosciuto come pesce blob il Psychrolutes marcidus, vive ad una profondità di 730 metri nell’Oceano Pacifico. Caratterizzato da un aspetto poco attraente, che gli è valso il titolo di “animale più brutto del mondo”, è stato studiato e fotografato raramente a causa dell’inaccessibilità del suo habitat. Il corpo flaccido del pesce blob è costituito per la maggior parte da una massa gelatinosa, con una densità leggermente inferiore a quella dell’acqua. Grazie a questo può galleggiare sopra il fondale senza sprecare energie nuotando. Wikipedia

14. Costasiella kuroshimae, animali strani ma carini

Animali strani, rari e sconosciuti keblog

Guardando questo piccolo animale si è un po’ incerti sulla sua specie. Ma anche se sembra una pecora, a volte una mucca, si tratta di una lumaca di mare. Al massimo cresce 5 mm e si trova vicino al Giappone, in Indonesia e nelle Filippine. La sua particolarità? può eseguire la fotosintesi, se vuoi scoprire come clicca qui.

15. Heterocephalus glaber

Animali strani, rari e sconosciuti velvetpets

L’eterocefalo glabro o talpa senza pelo è un particolare caso di mammifero a sangue freddo, che vive esclusivamente in alcune zone desertiche dell’Africa orientale. Non potendo regolare la sua temperatura corporea, deve vivere in un ambiente con una temperatura specifica per sopravvivere. Vive infatti in gallerie profonde 50 cm dove la temperatura si aggira intorno ai 30 gradi. Un’altra particolarità di questo animale è che vive in colonie simili a quelle di api e formiche con una regina a capo. wikipedia

16. Animali strani, kiwa hirsuta

Animali strani, rari e sconosciuti imgur

Il Kiwa hirsuta anche chiamato granchio yeti per via del suo aspetto, bianco e peloso ma di dimensioni decisamente più ridotte, si trova nell’Oceano Pacifico. Scoperto dagli scienziati nel 2010 nelle sorgenti idrotermali dell’East Scotia Ridge ad oltre 2.600 metri di profondità, misura tra 0,5 e i 15 cm di lunghezza, si nutre dei batteri che riesce a catturare grazie alla peluria del suo corpo. ansa

Altrove sul Web

Tag