Case 3D: 11 esempi di case stampate in 3D che rivoluzioneranno l’edilizia residenziale

    Case 3D: 11 esempi di case stampate in 3D che rivoluzioneranno l'edilizia residenziale
    Segui Keblog su Facebook:

    Case 3D, ne avrete certamente sentito già parlare. E non solo case; la tecnologia della stampa 3D viene utilizzata nell’edilizia per costruire anche cabine, uffici, ponti, capannoni e molto altro.

    Anche se la stampa 3D esiste solo da pochi anni, c’è un gran numero di abitazioni realizzate, progetti in corso di costruzione e concetti rivoluzionari che stanno guidando il settore dell’edilizia residenziale.

    Ma quali sono i principali vantaggi che la stampa 3D può offrire al settore delle costruzioni? Scopritelo più in basso mentre ammirate la serie di esempi di case 3D che Keblog ha raccolto per voi. Date un’occhiata e diteci nei commenti se vivreste in una di queste abitazioni.

    Case 3D

    1. Casa di 100 mq costruita in 3D

    Case 3D

    Case 3D

    Case 3D

    Al giorno d’oggi ci sono molte case stampate in 3D, ma il primo architetto di una certa fama che ha esplorato questa tecnologia è stato Massimiliano Locatelli di CLS Architetti e Arup. Questa casa di 100 metri quadrati è stata costruita con una speciale malta ad asciugatura rapida ed è stata terminata in sole 48 ore. Locatelli immagina le case 3D come l’abitazione del futuro, ecosostenibile e che può essere costruita ovunque.

    2. Una micro casa 3D con giardino verticale

    Case 3D

    Case 3D

    Case 3D

    La Cabin of Curiosities della Emerging Objects è un’incredibile micro casa, costruita con centinaia di piastrelle in ceramica stampate in 3D, alcune delle quali sono cave e utilizzate come piccoli vasi per piante grasse. Attraverso una disposizione strategica delle piastrelle, la facciata della casa diventa la base per un giardino a muro.

    Le case stampate in 3D offrono un grande potenziale per i progetti di costruzione rispettosi dell’ambiente. Ci sono, infatti, progetti che mirano ad usare le enormi quantità di plastica che galleggia nei nostri oceani o che si trovano nelle discariche. Non solo plastica, ma anche il calcestruzzo e altri materiali possono essere riciclati e utilizzati in modo più efficiente ed eco-sostenibile. La stampa 3D industriale su larga scala può anche essere utilizzata per costruire delle economiche case stampate in 3D nei paesi in via di sviluppo o in zone che vivono un’emergenza abitativa.

    3. Case 3D a 3500 Euro

    Case 3D

    Case 3D

    Un miliardo di persone sulla Terra non ha accesso ad un alloggio adeguato, ma le cose potrebbero cambiare con l’utilizzo di case 3D come quelle di ICON e New Story. Queste due aziende trovato un modo per realizzare case stampate in 3D da 55 a 75 metri quadrati a soli 4.000 dollari in meno di un giorno.

    4. Case 3D autosufficienti e antisismiche

    Case 3D

    Case 3D

    Case 3DKeblog

    Queste case stampate in 3D e prodotte dalla startup ucraina PassivDom non sono solo autosufficienti al 100%, ma possono anche resistere agli uragani e ai terremoti. Queste case 3D sono completamente alimentate dal sole e sono disponibili come moduli completamente arredati con tecnologie che possono essere controllate da uno smartphone.

    La stampa 3D consente tempi di costruzione brevissimi, il che significa che è possibile pensare a case costruite in 24 ore. Questo dato potrebbe essere particolarmente utile nelle zone affette da disastri naturali come terremoti, uragani, tsunami o altri cataclismi.

    5. Case 3D dalle forme avveneristiche

    Case 3D

    Case 3D

    Case 3D

    Progettata da WATG Urban, la casa 3D Curve Appeal ha vinto la Freeform Home Design Challenge nel 2016 e verrà ultimata quest’anno, dopo una fase di ricerca e sviluppo. Questa casa futuristica sarà la prima nel suo genere e presenta una complessa combinazione di angoli curvi e vetrate.

    Altro punto a favore delle case 3D è che la stampa 3D applicata all’edilizia consente di ottenere forme che avrebbero dei costi esorbitanti con i metodi di costruzione convenzionali.

    6. Mini case stampate in 3D

    Case 3D

    Case 3DKeblog

    Costruire una casa richiede in genere mesi, troppo tempo per fronteggiare la crisi abitativa che così tante persone si trovano ad affrontare in tutto il mondo. Apis Cor, una società di San Francisco specializzata nella stampa 3D, ha deciso di affrontare questa crisi con una rivoluzionaria stampante 3D mobile in grado di stampare un’intera mini casa di 37 metri quadrati in sole 24 ore. Inoltre, costruire queste case 3D costa poco più di 10.000 dollari, una frazione rispetto alla maggior parte delle case moderne.

    7. Villa di 400 mq stampata in 3D

    Case 3D

    Case 3D

    La HuaShang Tengda, un’azienda di Pechino, ha stampato una villa a due piani che misura circa 400 metri quadrati, e dicono sia abbastanza robusta da resistere a un terremoto di magnitudo 8,0 della scala Richter.
    HuaShang Tengda non è la prima azienda a vantarsi di aver stampato in 3D una casa. Ma potrebbero essere i primi ad aver stampato in 3D l’intera casa in una volta, invece di stampare e poi assemblare i pezzi. Prima la società ha eretto la struttura della casa, compresi gli impianti. Quindi, hanno usato un’enorme stampante 3D per costruire la casa.

    8. Una casa 3D in cui viaggiare all’infinito

    Case 3D

    Questa casa stampata in 3D, progettata dall’architetto olandese Janjaap Ruijssenaars utilizzando una grande stampante 3D sviluppata dall’italiana D-Shape, sembra un loop infinito e crea l’illusione di poter camminare attraverso l’edificio fino alla fine dei tempi. L’edificio avrà circa 1.100 metri quadrati di superficie e potrà essere utilizzato anche come spazio espositivo.

    Altro straordinario potenziale delle case 3D è quello che guarda allo spazio. Infatti, la NASA ha già in programma di utilizzare la stampa 3D per costruire delle colonie su Marte. L’ESA, l’agenzia spaziale europea, ha recentemente assunto l’architetto Norman Foster per progettare una base lunare che verrebbe stampata in 3D utilizzando il materiale, simile ad argilla, presente sul lunare. Se e quando mai migreremo su un altro pianeta, ci sono buone probabilità che vi troveremo delle case 3D.

    9. Uffici stampati in 3D a Dubai

    Case 3D

    Case 3D

    Case 3D

    Non un’abitazione ma un ufficio stampato in 3D, progettato da Gensler per il Comitato Nazionale degli Emirati Arabi Uniti come sede della Dubai Futures Foundation. Il cosiddetto Office of the Future serve principalmente come spazio di incontro per persone provenienti da tutto il mondo. L’ufficio stampato in 3D è un edificio completamente funzionale con impianti elettrici, idraulici, di telecomunicazione e di climatizzazione. Non è difficile immaginare come una struttura di questo tipo sarebbe una straordinaria abitazione 3D.

    10. Un’intera palazzina stampata in 3D in CIna

    Case 3D

    Un’intera palazzina di 5 piani fuori terra è stata costruita dall’azienda cinese Winsun. I muri e altri componenti strutturali per questa palazzina sono stati stampati in 3D in azienda e poi trasportati in cantiere per l’assemblaggio. Per costruire i muri, Winsun ha usato il proprio “inchiostro” brevettato, composto da scarti di costruzione e un agente indurente. Non solo hanno utilizzato rifiuti riciclabili per questo progetto, ma il materiale utilizzato ha anche fornito isolamento e resistenza di alta qualità, rendendo la casa stampata in 3D resistente ai terremoti. Secondo Winsun, sono riusciti a risparmiare il 60% sui costi dei materiali, l’80% sui costi di manodopera e il 70% sui tempi di costruzione rispetto ai metodi convenzionali.

    Vale la pena ricordare le gravi accuse del 2015 secondo le quali la Winsun ha rubato l’idea dalla Contour Crafting e ha falsificato i risultati delle loro dieci case 3D.

    Altrove sul Web

    Che ne pensi?

    Tag