Segui Keblog su Facebook:

Aggiungi la Collina delle Croci sul tuo elenco dei luoghi da visitare! Questo punto di riferimento si trova a circa 12 chilometri a nord di Šiauliai in Lituania, e si è trasformato in una grande attrazione turistica da quando le persone hanno cominciato ad erigervi delle croci nel 1800.

Si ritiene che le prime incroci sono stati collocate qui dai discendenti dei ribelli che caddero durante ribellione del 1831. Da allora, molto più che delle semplici croci hanno potuto chiamare questo posto casa. Si ha modo di vedere di tutto, crocifissi giganti, statue religiose, e piccole effigi.

Questo posto ha un significato anche nella storia recente. Nel corso del 20° secolo, quando la Lituania fu occupata dall’Unione Sovietica, la Collina delle Croci è diventato un luogo per i lituani in cui dimostrare una resistenza pacifica. Oggi, essendo la collina sotto nessuna giurisdizione, a chiunque è permesso di erigere la propria croce o statua, e in un dato giorno vedrete un sacco di persone che fanno proprio questo. L’ingresso è gratuito e vi è un piccolo centro informativo in loco che è possibile visitare per qualsiasi domanda su quel posto.

collina-delle-croci-lituania-turismo-pellegrinaggio-09

collina-delle-croci-lituania-turismo-pellegrinaggio-08

collina-delle-croci-lituania-turismo-pellegrinaggio-07

collina-delle-croci-lituania-turismo-pellegrinaggio-06

collina-delle-croci-lituania-turismo-pellegrinaggio-05

collina-delle-croci-lituania-turismo-pellegrinaggio-04

collina-delle-croci-lituania-turismo-pellegrinaggio-03

collina-delle-croci-lituania-turismo-pellegrinaggio-02

collina-delle-croci-lituania-turismo-pellegrinaggio-10

collina-delle-croci-lituania-turismo-pellegrinaggio-01

VIA lostateminor.com

Che ne pensi?

Tag