Segui Keblog su Facebook:

La Finlandia sta cambiando le sue leggi sul congedo parentale, mettendo i bambini al centro della nuova normativa che darebbe a ciascun genitori 164 giorni di indennità giornaliera (sette mesi circa, in totale). Ogni genitore sarà libero di trasferire fino a 69 giorni di congedo all’altro, mentre i genitori single riceveranno la somma dei due congedi, 328 giorni. Non solo, ma la nuova legge eliminerà anche ogni riferimento al genere, consentendo un linguaggio neutro e “adatto a tutte le famiglie”.

Congedo parentale, stessi giorni a mamma e papà e uguaglianza di genere: la nuova legge in Finlandia

Immagine: PublicDomainPictures

La nuova legge, che entrerà in vigore l’anno prossimo, rappresenta un passo significativo rispetto alle norme attuali, che concedono circa quattro mesi per il congedo di maternità e circa due mesi per i neo papà.

“Il modello garantisce al bambino un posto al centro delle prestazioni familiari e promuove il benessere e l’uguaglianza di genere”, ha dichiarato Aino-Kaisa Pekonen, ministro degli affari sociali e della salute.

Congedo parentale, stessi giorni a mamma e papà e uguaglianza di genere: la nuova legge in FinlandiaImmagine: Pexels

La decisione è stata presa dal nuovo governo finlandese, guidato da una donna, il primo ministro Sanna Marin che, con i suoi 34 anni all’epoca della sua nomina, era anche il primo ministro più giovane del mondo. Un governo tutto al femminile, e quasi tutte le leader hanno meno di 35 anni.

Congedo parentale, stessi giorni a mamma e papà e uguaglianza di genere: la nuova legge in FinlandiaImmagine: smpratt90

Un rapporto dell’UNICEF pubblicato lo scorso anno ha esaminato le politiche per la famiglia adottate da 31 paesi ricchi, e le migliori si sono rivelate quelle di Svezia, Norvegia, Islanda, Estonia e Portogallo. Il sistema italiano prevede un congedo parentale di sei mesi per la mamma, tre mesi per il papà e di dieci mesi per i genitore single.

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag