in

Operatori della Sheldrick Wildlife Trust indossano camici speciali per occuparsi dei cuccioli di zebra

Segui Keblog su Facebook:

Lo Sheldrick Wildlife Trust è un’organizzazione no profit che si occupa della protezione e conservazione della fauna selvatica e degli habitat selvatici in Kenya, da oltre 40 anni. L’organizzazione, tra le prime nate in Africa orientale, utilizza soluzioni innovative e comprovate per prevenire il bracconaggio di animali selvatici, i conflitti uomo-natura, la distruzione dell’habitat e la siccità. Di recente, sulla pagina Facebook della Sheldrick Wildlife Trust sono state pubblicate delle foto di un cucciolo di zebra, che hanno creato molto interesse. Il cucciolo si chiama Diria ed è seguito da vari custodi esperti che gli procurano cibo, si assicurano di fargli avere un rifugio caldo per la notte, e, soprattutto, gli garantiscono una presenza “materna” costante. Le foto pubblicate, in realtà hanno incuriosito soprattutto per l’abbigliamento particolare utilizzato dagli operatori.

Altre info: Sheldrick Wildlife Trust | Facebook

Recentemente, la Sheldrick Wildlife Trust ha condiviso un post su uno degli animali soccorsi: Diria, un cucciolo di zebra

Cucciolo di zebra Sheldrick Wildlife Trust Kenya Sheldrick Wildlife Trust

La piccola zebra ha perso sua madre a fine febbraio a causa dell’attacco di un leone

Cucciolo di zebra Sheldrick Wildlife Trust Kenya

Sheldrick Wildlife Trust

In natura i cuccioli di zebra devono essere in grado di riconoscere la madre per sopravvivere. A questo scopo, spesso la zebra madre cresce il suo piccolo lontano dal resto della mandria, affinché il puledro possa memorizzare il suo manto, così come il suo odore. Solo quando il piccolo potrà identificare la madre i due faranno ritorno nel gruppo. Ecco perché gli operatori indossano il camice a strisce quando si occupano di Diria: così il cucciolo riconoscerà come “madre” chiunque lo indossi.

Gli utenti sono rimasti molto colpiti dall’abbigliamento dell’operatore

Cucciolo di zebra Sheldrick Wildlife Trust Kenya Sheldrick Wildlife Trust

Ma grazie al camice zebrato, Diria riconosce come “madre” chiunque lo indossi

Cucciolo di zebra Sheldrick Wildlife Trust Kenya

Questo consente alla piccola zebra di avere una presenza “materna” costante, fondamentale per la sua sopravvivenza

Cucciolo di zebra Sheldrick Wildlife Trust Kenya Sheldrick Wildlife Trust

Gli operatori dello Sheldrick Wildlife Trust si occupano della giovane zebra affinché possa avere le migliori possibilità di sopravvivere. Di seguito potete vedere un video in cui Diria beve da un biberon:

Baby zebra is bottle fed by surrogate 'mum'

Diria enjoys a bottle feed from his ‘mum’Plains zebras live in close-knit groups and the bonds between mother and baby are especially strong – in fact, mothers will often keep their fluffy newborns (who can walk within 20 mins of birth!) away from the herd to ensure their calves imprint on them, recognising their unique bar-code coat, call and smell. Sadly for diminutive Diria, this days-old baby lost his mother in a lion attack at the end of February but, luckily, was saved by a group of goats and their herders who had seen the whole thing unfold. Brought into our care, he’s being raised by our Voi Reintegration Unit. Our Keepers wear a specially-made striped coat when they care for him, which allows him to naturally imprint, all the while ensuring a roster of people can act as his surrogate parent and give this young, fragile zebra the best possible chance of survival.Read more about little Diria, whose care is supported by your donations, at: http://bit.ly/diria-zebra

Gepostet von Sheldrick Wildlife Trust am Dienstag, 17. März 2020

What do you think?

Altrove sul Web

Che ne Pensi?

Lascia un commento