in ,

Un libro di vecchie foto di uomini innamorati mostra ciò che la storia ha omesso

Segui Keblog su Facebook:

Le foto che stiamo per mostrarvi sono state raccolte da Hugh Nini e Neal Treadwell in un meticoloso lavoro di ricerca durato oltre venti anni. I due autori hanno visitato mercatini dell’usato, rovistato in vecchie valigie, archivi di famiglia, aste online e vendite immobiliari alla ricerca di immagini storiche di coppie di uomini innamorati. Le fotografie catalogate vanno dal 1850 agli anni ’50 e testimoniano come l’amore tra uomini fosse presente e vivo in un’epoca in cui le unioni maschili erano illegali. Bellissime immagini che raccontano di sentimenti profondi, romanticismo e complicità, raccolte in un libro chiamato “LOVING: A Photographic History”.

Altre info: Instagram | Loving1000

Nini e Treadwell sono una coppia texana che vive a New York. Con le foto rinvenute, i due uomini hanno deciso di pubblicare un libro che contenesse solo le immagini in cui i soggetti erano evidentemente coinvolti in una relazione romantica. Mentre con alcune coppie non c’erano dubbi, per altre Nini e Treadwell hanno dovuto usare l’intuito per stabilirne il legame amoroso. “Li abbiamo guardati negli occhi”, hanno detto durante un’intervista, “C’è uno sguardo inconfondibile tra due persone che sono innamorate. Non puoi fingere. E se lo stai provando, non riuscirai a nasconderlo”. Le immagini affascinanti collezionate da Nini e Treadwell sono in totale 2700 e provengono da diversi parti del mondo, come Stati Uniti, Australia, Bulgaria, Canada, Croazia, Francia, ma trasmettono un messaggio universale: l’amore non ha confini! Nulla può contrastare un sentimento vero, nemmeno la legge! Fino al 1962 la sodomia costituiva un crimine negli Stati Uniti, punito da un lungo periodo di reclusione e/o di lavori forzati. Ma nei secoli precedenti era ancora peggio: nel 1779 Thomas Jefferson scrisse una legislazione che conteneva la castrazione come punizione per un atto sessuale tra due uomini. Le cose sono cambiate definitivamente solo nel 2003 quando la corte suprema statunitense ha fatto abrogare una legge dello Stato americano che vietava relazioni omosessuali anche nella privacy di casa. Nel 2004 il Massachusetts è il primo stato a legalizzare i matrimoni tra persone dello stesso sesso. Purtroppo ancora oggi in alcuni paesi del mondo, circa 68, l’omosessualità resta un reato, addirittura punito con la pena di morte (in Arabia Saudita, Iran, Emirati Arabi Uniti, Somalia, Mauritania e Yemen). In Italia le cose sono differenti e quest’anno la legge sulle unioni civili ha compiuto 4 anni. La legge nota come Cirinnà, approvata dal Parlamento l’11 maggio del 2016, attribuisce uno status giuridico, per molti aspetti analogo a quello del matrimonio, alle coppie maggiorenni omosessuali, disciplinando anche la convivenza di fatto tra persone, sia etero che dello stesso sesso.

#1 1945, foto scattata in Austria

"Nel 1945, questi due soldati salirono sulle Alpi austriache e un amico scattò loro alcune foto mentre si abbracciavano nella neve. Uno dei due soldati ha tenuto queste istantanee nascoste in una scatola da scarpe fino all'inizio degli anni '90, quando le ha consegnate a un parente, insieme con l'anello che indossava nella foto sulle Alpi, con la richiesta: "Ti prego di tenerle al sicuro per me". Secondo il parente, il soldato, quasi alla fine della sua vita, voleva preservare l'unica cosa che per lui avesse significato davvero qualcosa. Morì due anni dopo".

    #4 Circa 1900, nota sul retro: “In The Mirror”

    "Questa coppia ha posizionato una macchina fotografica su un comò davanti a uno specchio e ha scattato la foto. Questa immagine potrebbe essere il primo 'selfie' di una romantica coppia di uomini"

      Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

      What do you think?

      Ora Tocca a Te, Commenta!

      Commenta

      Lascia un commento