in ,

Un gallo si presenta in un’officina e decide che ora lavora lì. Il meccanico si chiama Joe Gallo

Segui Keblog su Facebook:

Sembra una storia troppo incredibile per essere vera, e invece è successa veramente. La storia inizia nell’estate del 2018, quando un gallo apparentemente abbandonato si è presentato all’officina RandR Garage nella Carolina del Nord (Stati Uniti) e non sembrava avere nessuna intenzione di andarsene.

I dipendenti gli hanno dato qualcosa da mangiare, avanzi dal frigo dell’officina, ma l’azienda stava chiudendo per ferie e i ragazzi hanno pensato che il gallo si sarebbe spostato da un’altra parte. Non è stato così.

Altre info: RandR Garage

Gallo viene adottato da officina meccanicaImmagine: RandR Garage

Al loro ritorno, il gallo era ancora lì. Così, i meccanici dell’officina gli hanno dato un nome, Earl, e lo hanno ufficialmente “assunto”. Il gallo Earl dormiva di notte su un albero lì vicino, ma quando il tempo era brutto restava nell’officina.

Gallo viene adottato da officina meccanica


Immagine: RandR Garage

Ogni mattina, Earl saluta i suoi colleghi di lavoro correndo verso di loro. “Quando arriva il primo ragazzo ad aprire l’officina, lui arriva di corsa. Riceve la sua tazza di cose da sgranocchiare, poi vaga per l’officina alla ricerca di eventuali insetti che potrebbero essere in giro. Si intrufola sotto tutte le cassette degli attrezzi e i banchi da lavoro alla ricerca di ragni e qualsiasi altra cosa possa trovare”, ha detto Joe Gallo, co-proprietario di RandR Garage.

Gallo viene adottato da officina meccanicaImmagine: RandR Garage

Durante tutta la giornata di lavoro, Earl ama seguire i suoi “colleghi” dell’officina e trascorre con loro le pause.

Gallo viene adottato da officina meccanicaImmagine: Joe Gallo

Ma il gallo Earl non è sempre un esempio di efficienza. “Viene in officina e di solito si sdraia e dorme sotto la macchina su cui stai lavorando o in un angolo. Non gli importa dei rumori forti o delle persone che passano. Dorme anche davanti alla porta dell’ufficio e un paio di volte abbiamo inciampato su di lui”, racconta Joe Gallo.

Gallo viene adottato da officina meccanicaImmagine: Joe Gallo

Gallo viene adottato da officina meccanicaImmagine: RandR Garage

Earl è diventato popolare, e tutti in città parlano di lui. “Abbiamo clienti che portano amici o familiari a vedere Earl quando vengono a ritirare i loro veicoli”, ha raccontato Joe.

Gallo viene adottato da officina meccanicaImmagine: RandR Garage

Chissà se il signor Joe Gallo, dalle chiare origini italiane, conosce il significato del suo cognome nella nostra lingua. A noi sembra un segno del destino!

What do you think?

Keblogger: Giusy Valente

Ho lavorato nel campo dell'arte e della fotografia, e mi piace scrivere su diversi argomenti. Amo tutti gli animali e cerco di piacere soprattutto ai miei mici, dato che i gatti domineranno il mondo.

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento