in ,

Gatto a tre zampe torna nella casa dove conobbe la gentilezza e trova la famiglia dei suoi sogni

Segui Keblog su Facebook:

Questa è una di quelle storie scaldacuore di cui abbiamo bisogno di tanto in tanto. È la storia di un gatto randagio nome Bubby. Bubby era solito vagare per le strade, tra mille difficoltà, quando un giorno ha incontrato un uomo gentile e di buon cuore che l’ha invitato a casa sua per uno spuntino. Il gatto ha così fatto conoscenza della cucina dell’uomo, e del suo amico felino di nome Seson.

Da quel giorno, Bubby iniziò a presentarsi ogni giorno a casa dell’uomo e a frequentare il gatto di casa.

Gatto a tre zampe BubbyImmagine: somebubbytolove

Il bellissimo gatto, a cui mancava una zampa e parte della coda, veniva tutti i giorni e, arrivato alla porta d’ingresso, chiamava il suo amico pelosetto. Era davvero una tenera amicizia, e durò fino a quando Seson attraversò il ponte dell’arcobaleno.

Gatto a tre zampe Bubby

Immagine: somebubbytolove

L’uomo amava quel gatto rosso a tre zampe, ma Bubby era diffidente e non ne voleva sapere di restare dentro casa dopo ogni visita. Le visite continuarono, finché il gatto non si guadagnò il suo servizio di piatti personale, un posticino su una sedia e uno nel cuore dell’uomo che lo aveva accolto.

Purtroppo, l’uomo scomparve qualche tempo dopo, e prima di morire volle assicurarsi che il gatto continuasse a ricevere tutto l’aiuto che gli occorreva.

Gatto a tre zampe BubbyImmagine: somebubbytolove

Ma la sua famiglia non riusciva a trovare Bubby. Il gatto era tornato in quella casa solo una volta, e poi era scomparso. Lo hanno cercato dappertutto e gli lasciavano del cibo fuori tutti i giorni ma lo trovavano sempre intatto, così iniziarono a pensare al peggio.

Nell’estate del 2019, intorno alla casa dell’uomo iniziò ad aggirarsi un gatto. Era Bubby, il gatto a tre zampe che era tornato dove una volta conobbe la gentilezza!

Gatto a tre zampe BubbyImmagine: somebubbytolove

Ray Pinsent, un uomo che abita nel quartiere, riconobbe subito Bubby perché ricordava il legame tra il gatto e il suo amico umano scomparso. Quel gatto rosso era invecchiato, malandato e reso debole da anni di vita di strada, aveva bisogno di aiuto e di cure mediche.

Gatto a tre zampe BubbyImmagine: somebubbytolove

Ray ha pensato di prendere il gatto per curarlo, ma il felino era intelligente quanto diffidente e l’uomo non riusciva a catturarlo. Con il passare del tempo e l’inoltrarsi del rigido inverno canadese, la preoccupazione di Ray aumentò, così andò a bussare alla porta della casa del vecchio amico del gatto.

Vi viveva una nuova famiglia, e Ray chiese del gatto. Gli fu risposto che vedevano Bubby solo occasionalmente e che non ci facevano molto caso. Ray supplicò loro di aprire la porta la prossima volta, per farlo entrare, e lui sarebbe venuto a prenderlo.

Gatto a tre zampe BubbyImmagine: somebubbytolove

Il giorno dopo, i nuovo padroni di casa chiamarono Ray dicendogli che avevano il gatto, era seduto in cucina. L’uomo lasciò tutto e corse a prendere Bubby, voleva portarlo dai veterinari dell’Exploits Valley SPCA Adoptables, per dagli una possibilità.

Bubby venne visitato, i medici dissero che non sarebbe sopravvissuto molto a lungo e il gatto fu inserito in un programma di riabilitazione.

Gatto a tre zampe BubbyImmagine: somebubbytolove

Sarah MacLeod, la volontaria dell’Exploits Valley SPCA Adoptables che seguiva Bubby, si offrì di prendersi cura del gatto a casa sua, anche se in cuor suo sapeva di volerlo adottare. Dopo aver convinto il suo ragazzo (perché in realtà non cercavano un gatto), Sarah accolse Bubby a casa sua.

Gatto a tre zampe BubbyImmagine: somebubbytolove

Quando Sarah tornò a casa dal lavoro, trovò Bubby e il suo ragazzo entrambi sul pavimento. Bubby era sdraiato su di lui. Non lo aveva mai visto fare con nessuno, e sapeva di aver fatto la cosa giusta adottandolo.

Bubby e i suoi occhi tristi erano molto amati una volta, e ora sono tornati ad esserlo nuovamente, questa volta per sempre.

Gatto a tre zampe BubbyImmagine: somebubbytolove

Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

What do you think?

Keblogger: Francesca Proietti

Appassionata di animali, fotografia, artigianato e viaggi, nonché keblogger sfegatata!

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento