in ,

“Ora posso respirare”: street artist di tutto il mondo rendono omaggio a George Floyd (16 foto)

Segui Keblog su Facebook:

Molte persone in tutto il mondo stanno attivamente reagendo all’omicidio di George Floyd, commesso dagli agenti della polizia di Minneapolis. Le proteste, per la maggior parte pacifiche, continuano, ma non sono le sole forme di manifestazione a cui si assiste. Gli artisti di strada, ad esempio, dicono la loro attraverso il linguaggio che conoscono meglio: la street art. Ecco così che nascono in tutto il mondo murales che vogliono onorare la memoria e la vita di George Floyd, condannando, al tempo stesso, tutte le forme di razzismo e la brutalità della polizia.

Le opere di street art dedicate a George Floyd continuano a spuntare in ogni angolo del mondo, e tutte sono il risultato degli stessi sentimenti: dolore, perché un uomo di 46 anni è morto troppo presto, e rabbia, perché Floyd non è purtroppo il primo uomo nero ad essere ucciso dagli abusi della polizia. Sono dipinti che devono aiutarci a non dimenticare, perché cresca nella coscienza di tutti la consapevolezza che qualcosa va cambiato, subito.

Dai un’occhiata a queste opere di street art, e vota quelle che secondo te rendono meglio omaggio alla memoria di George Floyd.

Aggiungi la tua immagine

Immagine Embed

This field is required

Trascina qui le immagini

oppure

You don't have javascript enabled. Media upload is not possible.

Immagine da URL

Dimensione massima file: 4 MB.

Processing...

This field is required

esempio: https://www.youtube.com/watch?v=WwoKkq685Hk

Servizi supportati:

Processing...

What do you think?

Altrove sul Web

Che ne Pensi?

Lascia un commento