in

“Non sono un terrorista”: musulmano bendato chiede ai parigini di abbracciarlo

Segui Keblog su Facebook:

Quest’uomo musulmano si è bendato in una strada di Parigi nelle vicinanze di Place de la République, ed è rimasto in piedi con accanto due cartelli. Su uno c’era scritto: “Sono un musulmano, ma mi hanno detto che sono un terrorista”. Sull’altro si leggeva: “Mi fido di te, ti fidi di me? Se sì, abbracciami”. Col passare del tempo, decine di parigini hanno stretto l’uomo tra le braccia. Alcuni sorridevano, mentre altri piangevano.

Quando il sole ha cominciato a tramontare, il musulmano si è tolto la benda e ha dichiarato: “Voglio dirvi che ‘musulmano’ non significa necessariamente ‘terrorista’. Un terrorista è un terrorista, qualcuno disposto a uccidere un altro essere umano per niente. Un musulmano non lo farebbe mai. La nostra religione lo proibisce”.

Trovate il video toccante in fondo:

musulmano-bendato-parigi-abbracci-video-terrorismo-1

musulmano-bendato-parigi-abbracci-video-terrorismo-2

musulmano-bendato-parigi-abbracci-video-terrorismo-5

musulmano-bendato-parigi-abbracci-video-terrorismo-4

musulmano-bendato-parigi-abbracci-video-terrorismo-3

What do you think?

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento