in

Auto e camion sporchi “vandalizzati” nel modo più inaspettato, la street art di ProBoyNick

Segui Keblog su Facebook:

Ci sono artisti che creano “togliendo”. Passeggiando per la città, non è insolito trovare un’automobile particolarmente sporca. Qualcuno di noi avrà anche avuto la tentazione di scrivere, tra lo sporco con le dita, il “lavami” che spesso si può leggere sui veicoli pesantemente infangati o ricoperti da strati di polvere, smog e quant’altro si sia depositato nel tempo sull’automobile.

C’è invece chi come l’artista russo Nikita Golubev, in arte ProBoyNick, utilizza questa sporcizia per creare incredibili, quanto effimere, opere di street art.

Robot, tigri, creature marine ed uccelli prendono forma sulle carrozzerie di auto, camion e furgoni, in fragili opere d’arte dalla natura temporanea. Scorrete verso il basso per vedere le ultime creazioni di Nikita Golubev e se vi piacciono non perdetevi i suoi lavori precedenti sulle auto sporche di Mosca.

Altre info: Facebook | Instagram | Behance

1

Street Art Auto Sporche ProBoyNick

2

Street Art Auto Sporche ProBoyNick

3

Street Art Auto Sporche ProBoyNick

4

Street Art Auto Sporche ProBoyNick

5

Street Art Auto Sporche ProBoyNick

6

Street Art Auto Sporche ProBoyNick

7

Street Art Auto Sporche ProBoyNick

8

Street Art Auto Sporche ProBoyNick

9

Street Art Auto Sporche ProBoyNick

10

Street Art Auto Sporche ProBoyNick

Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

What do you think?

0 Punti
Mi Piace

Lascia un commento