Segui Keblog su Facebook:

Quarantatré anni fa, un giovane Sylvester Stallone presentò al mondo Rocky. Il film e il suo protagonista, lo Stallone italiano, divennero e sono ancora un simbolo del riscatto e del “volere è potere”. Oggi, le persone di tutte le età e in tutto il mondo conoscono il nome di Rocky Balboa. Ora, ricordate Tarta e Ruga, le due tartarughe acquistate da Rocky nel negozio di animali di Adriana, la ragazza a cui faceva la corte e che poi ha sposato? Bene, le tartarughe sono ancora oggi vive e vegete, e stanno così bene che ci si chiede se vivranno anche più a lungo dello stesso Stallone!

L’anno scorso, Sylvester Stallone postò sul suo Instagram una foto con Tarta e Ruga, le tartarughe originali del primo Rocky

Le tartarughe di Rocky sono ancora vive 43 anni dopo

officialslystallone

L’anno scorso, Sylvester Stallone si è “ricongiunto” a quelle stesse tartarughe (che nella versione inglese di chiamano Cuff e Link) che hanno interpretato il ruolo degli animali domestici di Rocky. Il selfie è stato scattato sul set di Creed II e pubblicato sul profilo Instagram di Stallone insieme al commento “con le mie amiche originali del primo Rocky … Cuff e Link, ora circa 44 anni!”. Creed II è il quinto film della saga di Rocky in cui le tartarughe hanno interpretato i ruoli di amici rettili di Rocky, avendo già fatto la loro apparizione anche in Rocky, Rocky II, Rocky Balboa e Creed.

Nel primo film, Rocky acquistò le tartarughe nel negozio di animali di Adriana

Le tartarughe di Rocky sono ancora vive 43 anni dopo

Dopo che terminarono le riprese del primo film Rocky nel dicembre del 1975, le tartarughe vennero restituite a Joseph Marks, il proprietario del negozio di animali da cui erano state acquistate, e Marks le ha tenute in tutti questi anni.

Si tratta di due tartarughe femmine e all’epoca del primo Rocky avevano 5 anni

Le tartarughe di Rocky sono ancora vive 43 anni dopo

Anni dopo, il proprietario del negozio di animali dal quale vennero acquistate le due tartarughe incontrò Sylvester Stallone, che si trovava in zona per cercare la location ideale per Rocky Balboa. “Ho pensato: ‘dovrei salutarlo?’ Gli diedi un colpetto sulla manica e gli chiesi se si ricordava di me. Rispose di si. Due settimane dopo ricevetti una telefonata”, ha raccontato Joseph Marks. Quando i creatori del film scoprirono che le tartarughe originali di Rocky, Tarta e Ruga, erano ancora vive e vegete, hanno deciso di inserirle nel film. Stallone e Marks rimasero in contatto.

Le tartarughe di Rocky sono ancora vive 43 anni dopo

Come ha spiegato un etologo su Reddit, Tarta e Ruga appartengono alla specie delle tartarughe dalle orecchie rosse (Trachemys scripta elegans) e di solito vivono fino a circa 50 anni, se ben curate.

Ecco un estratto da Rocky II in cui Rocky parla alle sue tartarughe

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag