L’Australia non è solo graziosi koala e canguri, 40 foto lo provano:

    L'Australia non è solo graziosi koala e canguri, 40 foto lo provano:
    Segui Keblog su Facebook:

    In passato abbiamo scoperto 21 motivi per cui l’Australia potrebbe essere il più bel posto del mondo. Oggi invece vi mostreremo una delle ragioni (anzi 40 per l’esattezza) che vi potrebbe far dire “ma anche no!”

    A quanto pare, questo luogo meraviglioso non è solo teneri koala e simpatici canguri, altri animali selvaggi si muovono con sicurezza negli spazi edificati, rendendo difficile l’esistenza ai meno temerari.

    Serpenti, ragni ed insetti giganti, feroci coccodrilli, polpi velenosi e lombrichi disgustosamente cresciuti sembrano uscire dai nostri peggiori incubi. L’unica cosa che vorrete fare vedendoli, sarà scappare nella direzione opposta! Ma anche se sembrano piuttosto terrificanti, saranno anche veramente pericolosi?

    1. La volpe volante dalla testa grigia

    Kristy Garbutt

    2. Nel frattempo in Australia

    TheWoundedKing

    Un pitone oliva (Liasis olivaceus), il più grande pitone dell’Australia occidentale, che si nutre di un coccodrillo australiano d’acqua dolce (Johnstoni crocodylus). Circa 170 specie di serpenti vivono nel paese, 100 dei quali sono velenosi. Tuttavia, questa non è nemmeno la parte peggiore: 21 dei 25 serpenti più velenosi del mondo, abitano qui. I serpenti uccidono in media da 2 a 4 persone all’anno, ma il numero delle vittime sembra piccolo quando lo si confronta con le 11.000 persone uccise dai serpenti in Asia.

    3. Le lucertole in Australia

    markeso

    E che dire dei ragni? Più di 2.400 diverse specie di aracnidi vivono in Australia. Tra questi c’è l’Atrax robustus o ragno dei cunicoli, che può uccidere un uomo in soli 15 minuti dal morso. Con questo ragno non si scherza: se ne vedi uno, scappa!

    4. Che ci crediate o no, questo è uno dei ragni meno pericolosi che vivono in Australia

    PineappleDildo

    Questo è il ragno cacciatore, un amico comune che si trova in case e giardini in tutta l’Australia. Nonostante le sue dimensioni è davvero innocuo. Questi ragni non mordono gli umani, a meno che non siano provocati, e mantengono sotto controllo la popolazione di scarafaggi. Fortunatamente, meno di 50 specie di ragni australiani rappresentano una minaccia per le persone. Ovviamente chiunque soffra di aracnofobia dovrebbe probabilmente stare lontano dall’Australia.

    5. Un canguro poco rassicurante

    Gumbyskangaroosanctuary

    Nel frattempo, gli squali nel paese uccidono circa 2 persone ogni anno, mentre i coccodrilli hanno ucciso 14 persone tra il 2005 e il 2014. Tuttavia, non sono solo gli animali che possono farti del male in Australia. Il paese è anche noto per le sue pigne giganti da 10 kg.

    6. Una pigna gigante molto pericolosa

    Rodmunch99

    7. Signore e signori, il coccodrillo marino (Crocodylus Porosus), e questo è un esemplare di quasi 6 metri

    robdedog89

    8. Tela di ragno. Ovunque.

    mad66

    9. Quando vai al bagno e trovi una sorpresa terrificante

    Haga

    10. Una balena morta gonfia di gas, sul punto di esplodere

    Mark Watkins

    11. Ecco come fanno gli australiani per assicurarsi che il loro contatore elettrico non venga letto

    dedokta

    12. Tesoro, c’è un bambino sul nostro insetto …

    fancyfire

    13. Rospi sopra un pitone

    MrMeMock

    14. Una lumaca gigante rossa

    Don_Bonnigan

    15. Sai che sei in Australia quando le rane mangiano i serpenti

    DrunkAzSkunk

    16. Quando vai a fare shopping in Australia

    17. Intanto alla pompa di benzina

    Lugozi

    18. Marcia di bruchi pelosi

    RedViper27

    19. Un lombrico massiccio trovato nel Queensland, in Australia

    gDisasters

    20. Meglio guardarsi le spalle durante un’escursione in Australia

    Da queste parti si può avvistare un altro serpente tra i più velenosi al mondo, il serpente tigre. Attacca solo se si sente minacciato ma il suo veleno è neurotossico, coagulante e citotossico e può portare alla paralisi dei muscoli respiratori. Il rischio di mortalità in caso di mancanza di cure è tra il 40 e il 50%.

    Altrove sul Web

    Che ne pensi?

    Tag