Segui Keblog su Facebook:

Per molti anni, le Barbie non erano nient’altro che le classiche bambole dalla pelle bianca, capelli biondi e dotate di un corpo dalle proporzioni irrealistiche. Ma negli ultimi anni, la Mattel, l’azienda che produce le Barbie, è andata incontro alle richieste dei consumatori, offrendo linee di bambole dall’aspetto più realistico, includendo corporature ed etnie diverse, e anche Barbie con disabilità.

Una scelta che si è rivelata un successo, perché ha avuto l’effetto di far sentire molte bambine “incluse” nel mondo dei giochi. Ne sa qualcosa Lacey Brown-Rogers, un’americana dell’Ohio, che cercando una nuova bambola Barbie per sua figlia Ella, una bambina con bisogni speciali, ha dato un’occhiata alla linea Fashionistas della Mattel. Questa linea di bambole include Barbie e Ken di tutte le forme, dimensioni ed etnie. Hanno anche una bambola con una protesi alla gamba, una bambola calva, una bambola con vitiligine e, soprattutto, per Ella hanno una bambola su una sedia a rotelle.

Ella è nata con un difetto congenito chiamato spina bifida. Poiché la sua colonna vertebrale non si è formata correttamente, è paralizzata dalla vita in giù e usa una sedia a rotelle per spostarsi. Anche se ha solo 2 anni, Ella è già consapevole che i suoi bisogni la distinguono dagli altri bambini.

Bambina disabile riceve in regalo una Barbie come lei e il suo volto si illumina

Immagine: Lacey Brown-Rogers

“Mattel ha incluso mia figlia”, ha detto Lacey. “Per una persona che ha un bambino con bisogni speciali, significa tutto”.

Bambina disabile riceve in regalo una Barbie come lei e il suo volto si illuminaImmagine: Lacey Brown-Rogers

Quando è arrivato il momento di regalare a Ella la sua nuova bambola, Lacey ha voluto filmare il momento, ma mai avrebbe immaginato quanto sarebbe stata straordinariamente dolce la reazione di sua figlia. Non appena Ella ha visto la bambola seduta sulla sedia a rotelle, i suoi occhi sono diventati enormi.

Bambina disabile riceve in regalo una Barbie come lei e il suo volto si illuminaImmagine: Lacey Brown-Rogers

Il bellissimo video della reazione di Ella è diventato virale e le persone si sono innamorate delle adorabili espressioni della bambina mentre osserva il suo nuovo giocattolo. Ma il video ha anche fatto nascere un dibattito sull’inclusività nella nostra società. Lacey ha inviato il video alla Mattel, e l’azienda ha risposto inviando altre bambole alla felice bambina!

Bambina disabile riceve in regalo una Barbie come lei e il suo volto si illuminaImmagine: Inside Edition

 

Bambina disabile riceve in regalo una Barbie come lei e il suo volto si illuminaImmagine: Barbie

“Ella è come qualsiasi altra bambina”, ha spiegato Lacey. “Non parla ma comunica con il linguaggio dei segni e comprende tutto quello che dici. Sapere che è stata inclusa con una Barbie su una sedia a rotelle è incredibile”.

Bambina disabile riceve in regalo una Barbie come lei e il suo volto si illuminaImmagine: Lacey Brown-Rogers

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag