Segui Keblog su Facebook:

La vitiligine è una malattia cronica della pelle caratterizzata dalla perdita del pigmento e dalla conseguente comparsa di macchie chiare e dai contorni netti. Il disturbo, che colpisce dallo 0,2% al 3% della popolazione, non crea altri tipi di problemi fisici ma può provocare stress psicologico e stigmatizzazione nella società, nonché una maggiore sensibilità alla luce del sole.

João Stanganelli Junior è un nonno brasiliano di 64 anni che soffre di vitiligine da circa metà della sua vita, e la malattia è diventata sempre più evidente.

Nonno con la vitiligine crea bambole all'uncinetto per l'autostima dei bambini con questa malattia

Immagine: joaostanganelli

Su suggerimento della moglie, essendosi quasi ritirato dalla sua attività lavorativa nel settore della gastronomia, João ha deciso di dedicarsi a un hobby per mantenersi attivo e impegnato. Così, lui e sua moglie hanno iniziato a lavorare all’uncinetto e, sebbene gli inizi siano stati un po’ difficili, ha imparato in fretta. Dopo soli cinque giorni, João era in grado di realizzare una creazione all’uncinetto e, poiché il suo desiderio era che sua nipote Isabella avesse un ricordo del nonno che potesse conservare, la sua prima creazione è stata una bambola per lei. Ovviamente, la bambola aveva la vitiligine come il nonno.

Nonno con la vitiligine crea bambole all'uncinetto per l'autostima dei bambini con questa malattiaImmagine: joaostanganelli

Dopo che le foto della bambola hanno fatto dl giro di amici e parenti, in molti hanno iniziato a chiedere a João di creare una propria bambola personalizzata con le stesse caratteristiche o disabilità.

Nonno con la vitiligine crea bambole all'uncinetto per l'autostima dei bambini con questa malattiaImmagine: joaostanganelli

Così, sono arrivata richieste di bambole sulla sedia a rotelle o con apparecchi acustici. La popolarità delle bambole inclusive di João ha iniziato a salire vertiginosamente e il nonno creativo ha deciso di utilizzare Facebook e Instagram per mostrare il suo lavoro al pubblico e iniziare a creare per gli altri. Nonostante non abbia abbandonato del tutto la sua attività di gastronomia, João spiega che la creazione delle bambole personalizzate lo tiene occupato per circa il 90% del tempo, tanti sono gli ordini che riceve.

Nonno con la vitiligine crea bambole all'uncinetto per l'autostima dei bambini con questa malattiaImmagine: joaostanganelli

João spiega che, sebbene la vitiligine non gli abbia causato personalmente nessun problema da quando gli è stata diagnosticata, sa che altre persone non sono così fortunate, in particolare i bambini che spesso sono anche vittime di bullismo.

Nonno con la vitiligine crea bambole all'uncinetto per l'autostima dei bambini con questa malattiaImmagine: joaostanganelli

Le bambole di João vogliono aiutare i bambini a sentirsi persone normali, qualunque sia la condizione o malattia con la quale convivono.

Nonno con la vitiligine crea bambole all'uncinetto per l'autostima dei bambini con questa malattiaImmagine: joaostanganelli

Le persone affette da vitiligine possono essere psicologicamente provate, e molti clienti di João hanno detto che le sue bambole hanno aiutato molto a riacquistare la loro autostima.

Nonno con la vitiligine crea bambole all'uncinetto per l'autostima dei bambini con questa malattiaImmagine: joaostanganelli

Il nonno spiega che diventa sempre più difficile smettere di lavorare all’uncinetto perché la gioia che le sue bambole porta nel cuore delle persone è tale che non ne può fare a meno.

Nonno con la vitiligine crea bambole all'uncinetto per l'autostima dei bambini con questa malattiaImmagine: joaostanganelli

L’uncinetto non è per tutti, spiega João, perché può causare la formazione di fastidiosi calli sulle dita. Ma, una volta che impari e prendi il via, è difficile fermarsi!

Nonno con la vitiligine crea bambole all'uncinetto per l'autostima dei bambini con questa malattiaImmagine: joaostanganelli

Le sue bambole inclusive si stanno facendo conoscere ben oltre il suo quartiere a Bragança Paulista, in Brasile, dato che persone e negozi online da tutto il mondo lo stanno contattando.

Nonno con la vitiligine crea bambole all'uncinetto per l'autostima dei bambini con questa malattiaImmagine: joaostanganelli

Il suo messaggio per le persone che non capiscono la vitiligine è: “Le macchie che ho sono belle. Quelle che non sono belle sono le macchie nelle coscienze delle persone”.

Nonno con la vitiligine crea bambole all'uncinetto per l'autostima dei bambini con questa malattiaImmagine: joaostanganelli

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag