in , ,

Uomo torna nel quartiere povero dove è cresciuto e regala 10.000 euro di giocattoli ai bambini

Segui Keblog su Facebook:

Il Natale è la festa che tutti i bambini aspettano per un anno intero, e quest’anno è arrivato in leggero anticipo per i piccoli che vivono in questi quartieri abitati da famiglie a basso reddito. Infatti, un ex residente è tornato in quelle strade in cui è cresciuto, per distribuire ai bambini poveri della zona più di 12.000 dollari di giocattoli.

Uomo torna nel quartiere povero dove è cresciuto e regala 10.000 euro di giocattoli ai bambini

Adam Armstrong è cresciuto in povertà all’interno di un quartiere di case popolari a Harrisonburg, in Virginia. A soli 18 anni fu arrestato per possesso di marijuana e dovette scontare una pena di 3 mesi di carcere. Quando fu rilasciato, sapeva che era tempo di cambiare vita.

Uomo torna nel quartiere povero dove è cresciuto e regala 10.000 euro di giocattoli ai bambini

Oggi Adam ha 35 anni, è padre di una bimba di 3 e vive a Baltimora dove ha svolto diversi lavori fino a quando non è alla fine entrato nel settore dei mutui.

Uomo torna nel quartiere povero dove è cresciuto e regala 10.000 euro di giocattoli ai bambini

La situazione finanziaria di Adam andò sempre più migliorando, e l’uomo sentì il bisogno di aiutare le persone che vivono in povertà. Così, ogni anno iniziò a donare giocattoli agli enti e organizzazioni di beneficenza del posto. E quest’anno si è fatto quasi 300 chilometri per recarsi nel quartiere dove è cresciuto con un camion pieno di 1.327 doni da regalare a tutti i bambini del posto.

Uomo torna nel quartiere povero dove è cresciuto e regala 10.000 euro di giocattoli ai bambini

Sara Lewis-Weeks, l’amministratrice del complesso immobiliare, confessa che quando Adam l’ha avvicinata spiegandole le sue intenzioni di regalare giocattoli a tutti i bambini, era piuttosto diffidente.

Uomo torna nel quartiere povero dove è cresciuto e regala 10.000 euro di giocattoli ai bambini

“Viene nel mio ufficio e dice: “Che fai sabato? Mi piacerebbe regalare un sacco di giocattoli” e io faccio “Sì… non saprei”, ha raccontato Lewis, “Ero molto scettica”.

Uomo torna nel quartiere povero dove è cresciuto e regala 10.000 euro di giocattoli ai bambini

Ma con suo stupore, Adam ha mantenuto la promessa e si è presentato con un camion pieno di giocattoli.

Uomo torna nel quartiere povero dove è cresciuto e regala 10.000 euro di giocattoli ai bambini

“Non si trattava semplicemente di piccoli animali di peluche, stava regalando biciclette, macchine telecomandate, vere bambole Barbie, non le imitazioni delle Barbie”, dice Sara. “Non ha saltato nessun bambino, ci ha davvero messo il cuore”.

Uomo torna nel quartiere povero dove è cresciuto e regala 10.000 euro di giocattoli ai bambini

Adam ha detto di essere stato solo felice di portare gioia ai più piccoli per le festività natalizie.

Uomo torna nel quartiere povero dove è cresciuto e regala 10.000 euro di giocattoli ai bambini

Uomo torna nel quartiere povero dove è cresciuto e regala 10.000 euro di giocattoli ai bambini

“I bambini sono così innocenti e dolci”, ha detto Adam. “Guardare i volti felici di questi bambini non ha prezzo. Alcuni di loro non hanno nulla e io posso regalare loro un piccolo giocattolo … la ricompensa e il piacere sono stati i miei”.

Uomo torna nel quartiere povero dove è cresciuto e regala 10.000 euro di giocattoli ai bambini

What do you think?

Altrove sul Web

Commenta

Lascia un commento