Segui Keblog su Facebook:

Un cacciatore esperto è morto in Arkansas martedì scorso dopo essere stato colpito dalle corna di un cervo a cui aveva appena sparato e che pensava di aver ucciso.

Thomas Alexander, 66 anni, è rimasto gravemente ferito dopo essere stato attaccato dal cervo ferito. Dopo aver sparato al cervo, Alexander si è avvicinato all’animale, ma questo si è alzato e lo ha attaccato. Ad un certo punto, Alexander è stato in grado di chiamare la moglie, che a sua volta ha chiamato i soccorsi.

Cacciatore spara a cervo, l'animale ferito si rialza e lo colpisce a morte

Immagine: lagunabluemolly (foto generica)

“Apparentemente è sopravvissuto, si è alzato e lo ha attaccato”, ha detto Keith Stephens, un portavoce dell’Arkansas Game and Fish Commission.

Alexander è stato quindi trasportato in ospedale, dove è morto. È stata disposta l’autopsia, quindi non è chiaro se la morte sia dovuta alle ferite subite o ad altri problemi di salute, come un infarto.

Stephens ha spiegato che ai cacciatori viene consigliato di attendere almeno 30 minuti dopo aver sparato ad un cervo prima di avvicinarsi. “Alexander potrebbe averlo fatto, semplicemente non lo sappiamo”, ha detto ai media.

Cacciatore spara a cervo, l'animale ferito si rialza e lo colpisce a morteImmagine: dianaparkhouse (foto generica)

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag