in

10 cose folli fatte da attori per interpretare un ruolo e “diventare” il personaggio

Segui Keblog su Facebook:

Ci sono attori e attori. Alcuni si dedicano alla loro professione con un impegno fuori dal comune pur di offrire le migliori performance possibili. Per interpretare il loro ruolo fanno cose che noi comuni mortali potremmo giudicare folli. Come perdere tantissimi chili in poco tempo, oppure diventare dei veri acrobati. Tom Cruise, per esempio, in Mission: Impossible – Fallout si è esibito in scene così pericolose, che un solo paese gli ha concesso di girarle. Di seguito vi sveliamo 10 cose piuttosto straordinarie che alcuni attori hanno dovuto fare per interpretare al meglio un personaggio cinematografico, e che forse non conoscevate.

1. Joaquin Phoenix, Joker (2019)

cose folli fatte da attori per interpretare un ruolo Joaquin Phoenix

Per interpretare il ruolo di Joker nel film con il quale ha vinto l’oscar, Joaquin Phoenix ha dovuto affrontare una dieta drastica, che gli ha permesso di perdere 24 chili. L’attore ha dichiarato che la notevole perdita di peso ha influenzato anche il suo stato psicologico, tanto da aiutarlo ad entrare nel personaggio.

2

cose folli fatte da attori per interpretare un ruolo


Daniel Radcliffe

Daniel Radcliffe ha interpretato il personaggio principale in Jungle, un film ispirato alla vicenda realmente vissuta da Yossi Ghinsberg. Nel 1981, Ghinsberg rimase bloccato per tre settimane in una parte inesplorata della giungla dell’Amazzonia boliviana e dovette lottare duramente per sopravvivere. Durante quel periodo mangiò solo 2 uova al giorno e alla fine dell’incubo aveva perso 16 chili. Per interpretare il personaggio Radcliffe ha fatto un notevole sforzo di immedesimazione e ha perso parecchi chili. Yossi, che aveva incontrato Radcliffe in Colombia mentre giravano la sua storia, ha detto al Mirror: “Ci siamo seduti, abbiamo parlato, abbiamo esaminato la sceneggiatura. Solo quando sono iniziate le riprese mi sono reso conto della sua forza di carattere. Stava morendo di fame ma voleva sentire quello che avevo vissuto. Non poteva girare con la pancia piena, mangiare una bistecca e fingere di morire di fame nella giungla. Voleva avere fame. È stato davvero ammirevole vederlo sopravvivere con un uovo sodo quando c’era uno chef sul posto e del buon cibo. Abbiamo filmato per tre mesi”. Radcliffe ha mangiato solo un uovo sodo al giorno per quasi due mesi.

3. Henry Cavill, The Witcher (2019 – in corso)

cose folli fatte da attori per interpretare un ruolo The Witcher / Netflix

Per girare alcuni fotogrammi di The Witcher in cui appare a torso nudo, Henry Cavill ha sofferto la sete. L’attore ha deciso di disidratarsi per far risaltare ancora di più i suoi muscoli. 4 giorni prima delle riprese, avrebbe bevuto 1,5 litri di acqua e il giorno successivo, solo 0,5 litri. Ma il terzo giorno e per tutto il tempo fino alle riprese della scena, non avrebbe bevuto più acqua.

4. Margot Robbie, Tonya (2017)

cose folli fatte da attori per interpretare un ruolo I, Tonya / LuckyChap Entertainment

Il personaggio di Tonya Harding ha richiesto una preparazione a dir poco particolare. Per interpretare la celebre pattinatrice su ghiaccio, Margot Robbie ha dovuto affrontare un allenamento notevole. Per cinque mesi, l’attrice si è allenata 5 giorni alla settimana, 4 ore al giorno, comprese la vigilia di Natale, la vigilia di Capodanno e il giorno prima del suo matrimonio.

5. Emile Hirsch, Into the Wild (2007)

cose folli fatte da attori per interpretare un ruolo Into the Wild / Paramount Vantage

Ecco un altro attore con una grande determinazione. Quando Emile Hirsch è stato scelto come personaggio principale per il film “Into the Wild” pesava 70 chili. Inizialmente dovette perdere 12 chili, ma quando iniziarono le riprese il suo peso era sceso a soli 52 chili.

6. George MacKay, Captain Fantastic (2016)

cose folli fatte da attori per interpretare un ruolo Captain Fantastic / Bleecker Street

Nel film “Captain Fantastic” George MacKay interpreta Bodevan “Bo” Cash, un personaggio che esegue pose avanzate di yoga. Per essere all’altezza del ruolo, l’attore ha praticato yoga per 3-4 ore al giorno.

7. Kumail Nanjiani, Eternals (2020)

cose folli fatte da attori per interpretare un ruoloKumail Nanjiani

Per il suo ruolo nel film della Marvel “Eternals”, Kumail Nanjiani ha trasformato completamente il suo corpo. La metamorfosi ha richiesto un anno intero di dieta e di allenamenti quasi giornalieri.

8. Zendaya, The Greatest Showman (2017)

cose folli fatte da attori per interpretare un ruolo The Greatest Showman / 20th Century Studios

Durante le riprese di “The Greatest Showman”, il regista Michael Gracey ha deciso di girare più scene possibili senza controfigure. Per interpretare il ruolo di “Anne Wheeler” Zendaya ha dovuto studiare il trapezio per 3 mesi prima delle riprese. Grazie all’allenamento e al suo impegno ha potuto esibirsi in diverse acrobazie da sola.

9. Michelle Williams e Ryan Gosling, Blue Valentine (2010)

cose folli fatte da attori per interpretare un ruolo Blue Valetntine / The Weinstein Company

Nel film “Blue Valentine, Michelle Williams e Ryan Gosling interpretano una coppia di sposi. Per un periodo durante le riprese il regista ha voluto che i due, insieme alla bambina che interpretava la figlia, vivessero insieme per calarsi al meglio nelle parti. I 3 attori hanno vissuto insieme per un mese. Solo Michelle Williams tornava a casa di sera dalla figlia.

10. Tom Cruise, Mission: Impossible – Fallout (2018)

cose folli fatte da attori per interpretare un ruolo Mission: Impossible – Fallout/ Paramount Pictures

Il coraggio e la determinazione di Tom Cruise sono ormai noti. L’attore esegue spesso acrobazie folli nei suoi film senza l’aiuto di controfigure. Nel film “Mission: Impossible – Fallout” Cruise si è esibito in un salto in alta quota a bassa apertura (High Altitude Low Open), davvero spericolato. Per girare questa scena la troupe si è dovuta recare negli Emirati Arabi Uniti, unico paese ad avere acconsentito a un salto così pericoloso, e per ottenere la sequenza perfetta, oltre alla precedente preparazione, Cruise ha dovuto lanciarsi da un aereo 106 volte.

What do you think?

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento