Segui Keblog su Facebook:

Cristiano Ronaldo è la leggenda del calcio che tutti noi conosciamo. È ricco e famoso in tutto il mondo, ma ha dimostrato più volte di essere un uomo con i piedi per terra e riconoscente verso le persone che lo hanno aiutato nei momenti difficili.

Ronaldo ha raccontato la sua vita di bambino povero e senza cibo sull’isola portoghese di Madeira, quando era costretto a chiedere un panino per tirare avanti. Una ragazza di nome Edna e altre due generose commesse di McDonald lo aiutavano dandogli qualcosa da mangiare, e quei gesti hanno talmente toccato nel profondo il calciatore, oggi 34enne, che non li ha mai dimenticati. Ora, ha promesso di trovare le tre donne e di ringraziarle adeguatamente per tutto ciò che hanno fatto per lui.

Durante un’intervista, Ronaldo ha rivelato storie e aneddoti della sua infanzia

Cristiano Ronaldo svela la sua vita di bambino povero e cerca la commessa McDonald's che lo sfamava

Durante la sua intervista con il giornalista inglese Piers Morgan, Ronaldo ha raccontato dettagli e aneddoti della sua infanzia che non aveva mai rivelato prima.

“Avevamo fame. C’è un McDonald accanto allo stadio, abbiamo bussato alla porta e chiesto se avevano degli hamburger. C’erano sempre Edna e altre due ragazze. Non le ho mai più ritrovate”, ha detto Ronaldo durante la sua intervista con Morgan su ITV.

“Ho chiesto alla gente in Portogallo, hanno chiuso i McDonald’s, ma se questa intervista può aiutare a trovarle, ne sarei felicissimo”, ha detto la stella del calcio. “Voglio invitarle a Torino o Lisbona a venire a cena con me perché voglio ricambiare”. Morgan ha in seguito twittato che “potrebbero aver trovato Edna”.

Era un bambino povero e spesso affamato. Due ragazze del McDonald vicino allo stadio lo aiutavano dandogli un panino quando ne aveva bisogno. Ora, la stella del calcio le sta cercando

Cristiano Ronaldo svela la sua vita di bambino povero e cerca la commessa McDonald's che lo sfamava

Durante l’intervista, a Ronaldo è stato mostrato un video del suo defunto papà

Cristiano Ronaldo svela la sua vita di bambino povero e cerca la commessa McDonald's che lo sfamava

Durante l’intervista, a Ronaldo è stato mostrato un video del suo defunto padre, girato un anno prima della sua morte nel 2004. Ronaldo è rimasto così commosso dal video che si è messo a piangere. Suo padre Dinis è morto all’età di soli 52 anni a causa di una patologia epatica legata all’alcol.

Cristiano Ronaldo svela la sua vita di bambino povero e cerca la commessa McDonald's che lo sfamava

Il calciatore non è riuscito a trattenere le lacrime

Cristiano Ronaldo svela la sua vita di bambino povero e cerca la commessa McDonald's che lo sfamava

Cristiano Ronaldo svela la sua vita di bambino povero e cerca la commessa McDonald's che lo sfamava

Il quarto e più giovane figlio della sua famiglia, Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro, è nato nel 1985 a São Pedro, a Madeira, ma è cresciuto a Santo António. Sua madre era una cuoca mentre suo padre era un giardiniere e un responsabile di attrezzature sportive part-time; ha un fratello maggiore e due sorelle più grandi. Un fatto poco noto è che il suo secondo nome, “Ronaldo”, era un omaggio a Ronald Reagan, che all’epoca era il presidente degli Stati Uniti.

Cristiano Ronaldo svela la sua vita di bambino povero e cerca la commessa McDonald's che lo sfamava

Cristiano Ronaldo svela la sua vita di bambino povero e cerca la commessa McDonald's che lo sfamava

Ronaldo è cresciuto povero, divideva la stessa stanza con tutti e tre i suoi fratelli. Oggi è un uomo di successo, ma ciò non gli ha fatto dimenticare le sue radici o il fatto di essere stato un bambino povero e affamato.

Ecco il video dell’intervista:

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag