in

40 dettagli sorprendenti nei film che probabilmente non avete mai notato

Segui Keblog su Facebook:

Anche se siete dei buoni osservatori, in un film si nascondono tanti di quei dettagli che è impossibile individuarli tutti, nonostante abbiate visto e rivisto la pellicola numerose volte. Comparsate speciali, design inseriti ad hoc (date un’occhiata al film Joker) o trovate tecniche per ottenere perfette illusioni ottiche (vedi Star Wars). Nel cinema, anche un semplice bacio può nascondere incredibili curiosità. Pensate per esempio al trucco utilizzato per girare le scene di “Thor” in cui Natalie Portman, 1,60 m, e Chris Hemsworth, 1,90, si baciano: per diminuire il dislivello tra i due, è stato necessario l’aiuto di una rampa… e anche di qualche scatola. Di seguito troverete alcuni dettagli e curiosità di film famosi individuati da utenti di Reddit che vi sorprenderanno!

#1 “Titanic” (1997). L’uomo e la donna che vengono mostrati abbracciati nel letto mentre la nave affonda, rappresentano Isidor e Ida Straus. I due erano i comproprietari di Macy’s. Isidor non volle prendere il posto di una donna o di un bambino sulla scialuppa di salvataggio e Ida si rifiutò di lasciare suo marito. Furono visti per l’ultima volta mentre camminavano a braccetto insieme

#3 Alla fine del film “Thor: The Dark World” (2013), il Dio del tuono e la sua amata mortale Jane Foster si scambiano un bacio appassionato. Quello che molti non sanno è che non sono stati Natalie Portman e Chris Hemsworth a girare la scena del bacio finale, ma Hemsworth e sua moglie Elsa Pataky che indossava gli abiti e la parrucca della Portman, in quanto Natalie era impegnata nelle riprese di un altro film

#5 Nel film “Coraline e la porta magica” (2009), la torta di “Welcome Home” presenta un doppio giro sulla O. Secondo la grafologia, un doppio giro su una lettera minuscola significa che la persona che l’ha scritta sta mentendo. Il doppio giro si trova solo sulla parola “home”, il che significa che è la benvenuta ma non è a casa

#7 Dopo che Steven Spielberg fece vedere il film “Schindler’s List – La lista di Schindler” (1993) a John Williams, che doveva comporre la colonna sonora, Williams rimase così commosso che ebbe bisogno di prendere aria per diversi minuti. Al ritorno in sala, il direttore d’orchestra disse che il film aveva bisogno di un compositore migliore di lui, e Spielberg rispose “Lo so, ma sono tutti morti”

#8 Nel film d’animazione “Una fantastica gita” (1989), il personaggio di Wallace è fanatico del formaggio e soprattutto del formaggio inglese Wensleydale. Quello che i creatori non sapevano è che la fabbrica dove veniva prodotto il formaggio Wensleydale stava per dichiarare bancarotta. Il successo del film aumentò le vendite del formaggio

#9 In “Big Hero 6” (2014), sui pulsanti della borsa di Honey Lemon ci sono le abbreviazioni degli elementi della tavola periodica. Honey Lemon non si limita a combattere, a spingere un bottone e a lanciare una palla chimica prefabbricata. Quando incontra un ostacolo, immagina una soluzione e scrive la formula per creare le sfere al momento

#12 Brad Bird decise di fare il film “Il gigante di ferro” (1999) in memoria di sua sorella Susan, uccisa da un colpo d’arma da fuoco sparato dal marito, proponendo l’high concept: “Cosa succederebbe se un’arma sviluppasse un’anima e scoprisse di non voler essere un’arma?”

#14 Alcuni bambini hanno notato qualcosa di cui molti non si sono accorti: Up (2009), Cars 2 (2011)

Oggi a casa col bambino malato a guardare Up. All'improvviso il bambino di 7 anni dice "Mamma, aspetta. Ho già visto questa scena in un altro film!" Metto in pausa e faccio una foto (foto in alto), pochi secondi dopo mettiamo Cars 2 in pausa su questa scena esatta (foto in basso). Cosa?!! Sono uguali.

    #18 In “Harry Potter e il prigioniero di Azkaban” (2004), per gran parte del viaggio in treno per Hogwarts il professor Remus Lupin dorme. Era esausto perché la notte prima si era trasformato. La data in cui è ambientata la scena è il 1° settembre 1993 e la notte precedente c’è stata davvero luna piena

    #20 Nel film d’animazione “Alla ricerca di Nemo” (2003), Gill è un Zanclus cornutus, meglio conosciuto come idolo moresco. I pesci di questa specie non gestiscono bene la prigionia, quindi ha senso che sia proprio lui ad aiutare Nemo con il piano di fuga

    #21 Nel film d’animazione della Disney “Lilo & Stitch” (2002) sono stati utilizzati esclusivamente sfondi ad acquerello. Lo studio aveva avuto alcuni fallimenti finanziari e stava seguendo progetti più ambiziosi altrove. Così i cineasti dovettero procedere a loro spese. Gli unici altri film ad acquerello sono Dumbo e Biancaneve

    #29 Nel film “L’uomo d’acciaio” (2013), Henry Cavill (Superman) è stato invitato a radersi il petto per la scena della piattaforma petrolifera collassata, tuttavia l’attore si è rifiutato in quanto a suo dire Superman ha i peli sul petto, portando come riferimento il famoso graphic novel “La morte di Superman”

    What do you think?

    Altrove sul Web

    Commenta

    Lascia un commento